Stikets

Manca ormai sempre meno al ritorno a scuola dei nostri bambini. A prescindere dall’età e quindi di conseguenza dalla classe, i genitori sanno che bisogna partire nel migliore dei modi, garantendo a se stessi e ai propri figli le soluzioni più efficaci, sia dal punto di vista della sicurezza e della praticità che, non nascondiamocelo, dal punto di vista economico. Ogni anno la spesa per libri e materiale aumenta e l’ultima cosa che vogliamo che succeda è che tutto questo venga perso o sprecato. Per fortuna esiste, ormai dal 2010, Stikets.

Che cos’è Stikets

Partiamo con lo spiegare di che cosa si tratta. Stikets è una soluzione pratica, efficace ed economica. E’ stata creata con un chiaro obiettivo: non perdere il materiale scolastico dei propri figli. Consente infatti di contrassegnare vestiti, libri, scarpe, zaini e qualsiasi altro oggetto rendendo così più facile l’organizzazione quotidiana. In pratica, il migliore amico di ogni genitore ma anche dei bambini e degli insegnanti durante le ore di scuola. Perdere o scambiare qualcosa diventa infatti così decisamente più difficile.

Il materiale scolastico

Se un tempo si era soliti diversificare zaini e sacche, lasciando al massimo qualche targhetta qua e là, più per motivi estetici che di reale bisogno, oramai l’etichettatura è diventata fondamentale. Basti pensare che in molte scuole è diventato obbligatorio mettere nome e cognome dell’alunno su ogni cosa, dal temperino alle singole matite. Stikets in questo senso viene in soccorso dei genitori con soluzioni di tutti i tipi e per tutte le tasche. Con una spesa minima alla portata di tutti si riduce drasticamente il rischio di dover ricomprare qualcosa andato perso di maggior valore.

Scuola ai tempi di Covid

Se in tema di pandemia il peggio sembra passato, non bisogna dimenticare che anche quello che sta per iniziare non sarà un anno “normale” a scuola. Gli alunni dovranno ancora fare i conti con limitazioni e misure varie. Anche per questo dovranno avere tutto il loro materiale personale e non potranno molto probabilmente ancora scambiarselo. Ancor più fondamentale diventa quindi l’etichettatura per non perdere nulla e avere sempre tutto sotto controllo. Senza dimenticare mascherine e borracce, i nuovi strumenti che abbiamo imparato a conoscere che si possono a loro volta personalizzare con Stikets.

Non solo etichette

Su Stikets è possibile acquistare direttamente materiale scolastico di tutti i tipi, dai porta pranzo agli astucci, dalle boracce appunto alle mascherine. Tornando alle etichette, va sottolineato come si adattino a qualsiasi tipo di materiale e superficie, diventando perfette per esempio anche per scarpe e indumenti (particolare non da poco se parliamo di educazione fisica).

Sicurezza e divertimento

Tutto è personalizzabile, con nome o scritte a piacere. Un modo pratico e divertente anche per rendere la scuola di oggi, così particolare, il più piacevole possibile per i nostri figli. Ciliegina sulla torta, gli zaini possono essere personalizzati con una targhetta metallica abbinata e contrassegnata con il proprio nome e un codice QR per poterlo recuperare in caso di smarrimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *