Peugeot

Nuova 508 Peugeot Sport Engineered apre la porta ad un nuovo modo di concepire le prestazioni (Neo-Performance) grazie al sapiente sfruttamento delle potenzialità date dall’elettrificazione e facendo ricorso al grandissimo bagaglio di esperienza nelle gare maturato dalla divisione che si occupa delle auto da competizione del Leone, Peugeot Sport.

Nuova 508 Peugeot Sport Engineered

Le differenti sfaccettature del carattere della nuova gran turismo Nuova 508 Peugeot Sport Engineered si modellano seguendo il profilo di differenti modalità di guida. Differenziandosi però dalla concorrenza per la capacità di mantenere inalterato il piacere di guida. Anche quando si dà pieno sfogo alle prestazioni di cui è capace l’auto.

Modalità di guida

Cinque differenti modalità di guida per sfruttare la sofisticata tecnologia Hybdri4. Spicca la modalità Sport in cui l’auto eroga il massimo della potenza, 360 CV. I tanti anni di esperienza nelle corse hanno permesso di adottare una logica di funzionamento del powertrain molto simile a quella adottata in gara. Così da non permettere alla batteria di scaricarsi completamente e mantenere inalterato il piacere di guida e le grandi prestazioni di cui è capace. Questo è uno dei tanti elementi distintivi della nuova punta di diamante della Casa.

Prestazioni

Con Nuova 508 Peugeot Sport Engineered, fastback oppure SW, la casa del Leone alza ancor più l’asticella sul tema delle prestazioni. Lo porta su un nuovo piano in cui performance velocistiche di primissimo livello di coniugano con consumi ed emissioni ridottissimi; questo sfruttando l’elettrificazione del powertrain ma anche i decenni di esperienza nel mondo delle corse maturato da Peugeot Sport, divisione che si occupa delle vetture da competizione. Una tecnologia che permette anche di ritagliarsi la configurazione ideale dell’auto in funzione della tipologia di percorso, degli stati d’animo del guidatore o delle condizioni meteo. Il tutto attraverso diverse modalità di guida selezionabili agendo su un pulsante a bilanciere posto sul tunnel centrale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *