Ford Mindfulness

Ford Mindfulness, un’auto al servizio della ‘mente’. Un concetto quello di ‘mindfulness’ abbracciato da Ford. L’approccio alla gestione dello stress e dell’ansia, il mindfulness appunto, è protagonista in uno degli ultimi progetti della casa dell’ovale blu. La quale ha realizzato, appunto, la concept car Ford Mindfulness. Se per alcune persone l’auto si è rivelata un vero e proprio rifugio in questi periodi difficili, Ford ha sviluppato la concept car per esplorare quelle pratiche che possano ridurre lo stress alla guida e rendere i viaggi più piacevoli.

Ford Mindfulness, aria purificata e sedile per stimolare la respirazione

Questo concept offre una gamma di tecnologie e caratteristiche che includono aria purificata all’interno dell’abitacolo. Nonché il sedile del conducente ad attivazione elettrica per stimolare la respirazione e la frequenza cardiaca e suggerimenti di guida consapevole. “Il Mindfulness aiuta le persone a essere più concentrate, più calme e a ottenere una maggiore lucidità. Quando sei al volante, questo può aiutarti a guidare meglio e a essere più rilassato. Diventi più consapevole e reattivo, riducendo notevolmente le distrazioni. Più i conducenti sono consapevoli più possono rendere i viaggi sicuri e piacevoli per tutti”. Il pensiero dell’insegnante di Mindfulness e autore Mark Coleman, che ha creato le guide alla meditazione dedicate alla concept car.

Ford Mindfulness con funzioni appositamente personalizzate

Molti conducenti potrebbero già utilizzare tecniche di Mindfulness durante la loro guida quotidiana senza nemmeno rendersene conto. Ad esempio prendersi un momento per respirare con calma in una situazione stressante o semplicemente accostare al lato della strada per ammirare una vista mozzafiato. Il Mindfulness concept car, basato sulla Kuga, integra tali attività con una gamma di funzioni appositamente personalizzate. Funzioni che consentono agli utenti di entrare in uno spazio purificato, armonioso e con un’atmosfera giusta attraverso l’illuminazione ambientale.  Oppure utilizzando il sedile del conducente con quattro meccanismi specifici può stimolare e fornire feedback sulla respirazione e sulla frequenza cardiaca.

L’importanza della musica

Importante, per la mente, anche – sottolinea l’Ansa – il suono all’interno dell’abitacolo della Ford Mindfulness è assicurato dall’equalizzatore B&O Beosonic, che consente di selezionare gli spazi sonori in base all’umore, tra ‘Bright’, ‘Energetic’, ‘Relaxed’ e ‘Warm’. Gli altoparlanti B&O integrati nel poggiatesta offrono un suono vicino alle orecchie del conducente e del passeggero e si combinano con gli altoparlanti principali per offrire un’esperienza di ascolto immersiva. Ci sono anche le playlist personalizzate in base a situazioni e luoghi, come i suoni del mare per la guida lungo la costa o la musica rilassante in caso di ingorgo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *