Software Republique

Si chiama Software République ed è stato creato lo scorso aprile da i sei partner che si prefiggono lo scopo di sviluppare soluzioni e sistemi per la mobilità del futuro. Si tratta di Atos, Dassault Systèmes, Orange, il Gruppo Renault, STMicroelectronics e Thales. Hanno organizzato un primo concorso intitolato: “Mobility 4.0 Challenge by Software République”.

Che cos’è Software République

Per la prima volta, sei grandi aziende europee si uniscono per fornire dati, strumenti tecnici, piattaforme di prototipizzazione hardware e software, conoscenze e competenze, offrendo ai candidati l’opportunità di creare use cases rivoluzionari, creatori di valore, al servizio della mobilità in Europa.

Mobility 4.0 Challenge

Usando i dati forniti dai partner di Software République, i candidati dovranno lavorare su uno dei cinque temi seguenti: miglioramento della user experience connessa ai veicoli elettrici, accessibilità multimodale, trasporto intelligente, cybersecurity e un tema libero. Questa challenge offre ai partecipanti l’opportunità più unica che rara di presentare le loro idee a grandi protagonisti della mobilità e del digitale. I candidati selezionati avranno accesso ai dati necessari per i rispettivi progetti e saranno seguiti da esperti provenienti dalle sei aziende coinvolte, che li affiancheranno nella formulazione delle proposte di valore e nello sviluppo del prototipo della loro idea.

Il premio e i partecipanti

Il premio consisterà nell’integrazione nell’incubatore di Software République, con accesso privilegiato alle attrezzature di R&S. Oltre alla potenziale offerta di sbocchi industriali, i vincitori godranno di un’esposizione mediatica in un Salone tecnologico di fama internazionale e di uffici messi a loro disposizione in una delle sedi dei partner di Software République. I partecipanti avranno a disposizione sei settimane, dal 6 settembre al 13 ottobre 2021, per presentare domanda. Dopo la preselezione, i candidati migliori saranno accompagnati nella fase di prototipizzazione dal 20 ottobre al 20 novembre. Avranno poi due settimane, dal 20 novembre al 6 dicembre, per prepararsi a presentare il progetto davanti alla giuria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *