nissan cfl

La concessionaria Nissan CFL si aggiudica il Nissan Italia Award. Premio che viene riconosciuto ai partner Nissan che nell’ultimo anno si sono distinti per i risultati di business e la qualità dei processi di vendita e assistenza.

Nissan CFL: 8 volte nella top 3 del Nissan Italia Award

Il Nissan Italia Award è parte di una competizione globale che vede coinvolti circa 4.000 concessionari Nissan in tutto il mondo. Di questi solo una ristrettissima élite vince. Ovvero il 4% del totale, pari a 160 concessionari a livello globale, di cui 3 in Italia. In trentuno anni di presenza nella rete Nissan, per otto volte da quando è stato istituito il premio, Nissan CFL si è classificata nella Top 3 dei concessionari italiani, cosa che gli è valsa fino a oggi 8 Awards. Un record assoluto.

Nissan Italia Award CFL foto 1

Nissan CFL eccezionali performance

“Nissan CFL si distingue da anni per le sue eccezionali performance molto al di sopra della media nazionale. Ma le sfide continuano e sono certo che il team CFL saprà cogliere tutte le opportunità di una gamma Nissan in profondo rinnovamento. Una trasformazione iniziata nel 2020 con la seconda generazione di Juke, continuato nel 2021 con Micra GPL e il nuovo Qashqai. E che continuerà nel 2022 con Qashqai e-POWER, il nuovo X-Trail e-POWER e Ariya 100% elettrico”. Queste le parole di Marco Toro, Presidente e Amministratore Delegato di Nissan Italia, nel consegnare il Nissan Italia Award al titolare della concessionaria Alessandro Quirini.

I quattro indicatori del premio

Il premio viene assegnato misurando le performance delle concessionarie su quattro indicatori. Ovvero, risultati di vendita, post vendita, penetrazione prodotti finanziari e soddisfazione dei clienti. Il requisito minimo per concorre al premio e che tutti i risultati di performance siano superiori ai rispettivi valori medi nazionali.

Nissan CFL: vendite pari al triplo della media nazionale

Nissan CFL ha vinto grazie a una quota di mercato totale nelle vendite pari al 6%, circa il triplo della media Italia e una quota del 6,4% nel canale privato, pari quasi quattro volte la media nazionale. Nel post vendita, il fatturato ricambi per unità di parco circolante ha superato la media Italia del 70%. I prodotti finanziari hanno un tasso di penetrazione del 75%, circa il 2% superiore rispetto alla media Italia. Infine, i clienti della vendita e del post vendita si dichiarano “totalmente soddisfatti” rispettivamente al 99% e 96%.

Risultati che dimostrano l’eccellenza di CFL, Partner Nissan dal giugno del 2000, che presidia tutta la provincia di Lucca con la sede unica di vendita e assistenza a Pontetetto. Per il 2022, è previsto un ampliamento del territorio di competenza della concessionaria fino alla provincia di Massa Carrara, con un mercato potenziale pari a circa il doppio di quello attuale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *