Unire due top brand, condire il tutto con il contributo di uno chef rinomato e dare vita ad un’alternativa equilibrata e gustosa al classico hamburger. Con questo spirito e da quest’idea ha preso via Wowburger, la nuova creazione di Autogrill, in collaborazione con Nestlé, che si rivolge ad un target di consumatori sempre più consapevoli e attenti alla loro alimentazione.

Wowburger, novità per chi vuole mangiare in modo consapevole

Il nuovo Wowburger sarà disponibile a partire da fine maggio su tutta la rete Autogrill in Italia. Si tratta, nel dettaglio, di un panino che racchiude il Sensational Burger Garden Gourmet, il burger vegetale realizzato da Nestlé e messo a punto per Autogrill in una versione speciale. L’abbinamento di sapori e di ingredienti, tutti rigorosamente vegetali, che compongono il Wowburger è frutto della creatività della Ricerca e Sviluppo di Autogrill e della collaborazione con lo chef Simone Salvini, volto noto della cucina italiana e da sempre attento agli aspetti dell’alimentazione legati alla salute e al benessere.

La voglia di Autogrill di soddisfare il cliente

Wowburger è stato pensato per soddisfare i gusti di un pubblico ampio, da sempre abituato a trovare in Autogrill prodotti sfiziosi e gustosi. Adatti alle esigenze più variegate, e già nel nome, rivela l’effetto di meraviglia e sorpresa che si può provare assaggiandolo. Un burger diverso dal solito, ma appetitoso come uno tradizionale.  Composto da un bun alla curcuma, Sensational Burger Garden Gourmet, fettine fondenti a base di riso integrale germogliato. E poi insalata, pomodoro e una salsa di hummus ai piselli studiata dallo chef Simone Salvini. Il Wowburger è un’alternativa per tutti coloro che desiderano introdurre più prodotti a base vegetale nella loro alimentazione.

L’orgoglio per un risultato sorprendente

Autogrill, leader nei servizi di ristorazione in viaggio in Italia e nel mondo è da sempre impegnata nell’individuare le esigenze in continua evoluzione dei consumatori e questo prodotto rappresenta per noi ben più di un panino: è il risultato di importanti investimenti nella ricerca e nello sviluppo di nuove ricette che uniscano qualità, tradizione e innovazione –  ha dichiarato Andrea Cipolloni, CEO Europe di Autogrill – Siamo ancora più orgogliosi di questo risultato, dal momento che è frutto di un impegno corale, grazie alla proficua collaborazione con Nestlé, che ha messo a disposizione la sua esperienza attraverso il brand Garden Gourmet, e con lo chef Simone Salvini, con il quale Autogrill ha già sviluppato diversi progetti nell’ambito di Green Lab, il nostro laboratorio per lo sviluppo di nuove ricette e idee per i clienti più attenti ai temi dell’alimentazione bilanciata”.

La collaborazione con Nestlé

Garden Gourmet condivide una concezione della cucina e dell’alimentazione in continua evoluzione. Che risponde all’esigenza di nutrirsi in modo gustoso, ma al tempo stesso consapevole. E rappresenta la risposta, anche nel mercato del “fuori casa”, a coloro che vogliono variare la propria alimentazione con un maggiore consumo di proteine vegetali – spiega Federica Braghi, Business Executive Officer Nescafé e Nestlé Professional I prodotti a base vegetale, infatti, non sono più solamente rivolti a vegani e vegetariani. Molti nel mondo hanno iniziato a seguire regimi alimentari “flessibili”. E a queste persone Garden Gourmet risponde con soluzioni vegetali studiate per esaltare al massimo il piacere palatale. La speciale versione di Sensational Burger, messa a punto per il Wowburger, è espressione di questa vocazione e attraverso la prestigiosa collaborazione con Autogrill vogliamo esaltarne il potenziale”.

Di Luca Talotta

Nasce in Calabria, cresce a Milano. Mezzadro del mestiere, si sente più blogger che giornalista. Una vita trascorsa a pane e calciomercato, segue tutti gli sport ma non ne pratica uno, teoria che ha accompagnato i più grandi giornalisti italiani. Che sia la strada giusta? Forse. Per ora si diletta a fare il giornalista. Con che risultati, decidete voi...

2 pensiero su “Wowburger: burger vegetale, Autogrill e Nestlé per il mangiare consapevole”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *