“With Italy, for Italy”, il progetto culturale di Automobili Lamborghini diventa un libro fotografico. Il volume “With Italy for Italy – 21 visioni per una nuova guida”, edito da Skira, rappresenta l’atto d’amore di un’azienda per il proprio Paese. Un sentimento che si traduce in un affresco di 21 narrazioni per immagini, impregnato di arte, storia, bellezze naturali e architettoniche. Il volume è in vendita al prezzo di €60 nelle librerie e sullo store on-line di Lamborghini.

Venti i talenti fotografici per 20 Lamborghini

Per la creazione del volume di 240 pagine hanno lavorato venti talenti italiani della fotografia contemporanea. Tutti chiamati a interpretare una delle venti regioni insieme a venti Lamborghini del passato e del presente. A questi artisti, nel mentre, si è unita la grande fotografa Letizia Battaglia.

La prefazione del libro porta la firma di Davide Rampello

Le immagini del libro accompagnano il lettore nell’esplorazione di un Paese unico al mondo e nella contemplazione della sua grande Bellezza. La prefazione è del regista e direttore artistico Davide Rampello. Il quale coglie nel suo intervento il senso profondo del progetto di Automobili Lamborghini. Oltre a lui, nella prefazione, anche Stefano Guindani, art director di “With Italy, for Italy”.

Tutti gli artisti coinvolti

Gli artisti coinvolti sono diversi. Si parte da Letizia Battaglia (Palermo), Stefano Guindani (Sicilia), Davide De Martis (Sardegna). Ma ci sono anche Guido Taroni (Calabria), Gabriele Micalizzi (Puglia), Camilla Ferrari (Basilicata), Marco Casino (Campania). Senza dimenticare Roselena Ramistella (Molise), Valentina Sommariva (Abruzzo). Infine, ecco Anna Di Prospero (Lazio). Wolfango Spaccarelli (Marche), Alessandro Cinque (Umbria) e Gabriele Galimberti (Toscana). Non sono da dimenticare Piero Gemelli (Emilia-Romagna), Marco Valmarana (Veneto). Mattia Balsamini (Friuli Venezia Giulia), Simone Bramante (Trentino Alto Adige), Vincenzo Grillo (Lombardia). Chiara Mirelli (Piemonte), Alberto Selvestrel (Liguria), Fulvio Bugani (Valle d’Aosta).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *