Halo_horizontal

Gli utenti di Waze potranno selezionare sull’app Mood e auto dedicate al mondo di Halo per viaggiare in compagnia dei loro personaggi preferiti. Questo mese Waze vi trasporta 500 anni nel futuro per prender parte ad una battaglia epica per il destino della galassia. Waze ha instaurato una collaborazione con Xbox e 343 Industries, creatori della leggendaria serie Halo, per rendere disponibile a tutti gli automobilisti l’innovativa e amata esperienza dell’universo Halo.

Waze, per i 20 anni gli utenti potranno guidare al fianco di un capo guerriero

Per celebrare il 20° anniversario del franchise, per la prima volta in assoluto, gli utenti di Waze potranno scegliere di guidare al fianco di un eroico super-soldato spartano o di un feroce capo guerriero alieno e fare la propria parte nella lotta per riportare l’umanità sulla retta via.

Scegli da che parte stare

Gli utenti potranno decidere di unirsi, selezionando direttamente sull’app il Mood corrispondente, all’UNSC – il Commando Spaziale delle Nazioni Unite – e al leggendario Master Chief (eroe che ha smantellato il Covenant, ha ribaltato la marea contro i Flood e ha combattuto i Banished) per aiutare l’umanità ad affrontare ogni ostacolo. Che si tratti di un’alleanza interstellare o del traffico dell’ora di punta. Naturalmente, avere un mezzo tattico di terra come il Warthog, anch’esso selezionabile tra le auto sull’app, non è per niente male.

Oppure per prendere il controllo del proprio destino e della strada da percorrere, c’è il capo dei Banished, Escharum. Questo brutale guerriero sarà lì per guidare il tuo Ghost in un territorio inesplorato. Nonché per assicurare la vittoria – e un arrivo rapido e sicuro – ad ogni costo.

Sull’app Waze guida con l’universo di Halo

Allacciate le cinture e impostate le vostre coordinate. Perché mentre Halo Infinite arriverà durante le vacanze, oggi sull’app Waze potete guidare con l’universo di Halo per un periodo di tempo limitato. Apri l’app Waze, tocca “Il mio Waze” e seleziona il banner di Halo per attivare l’esperienza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *