Walking with dinosaurs
Walking with dinosaurs

Walking With Dinosaurs –The Arena Spectacular, lo spettacolo basato sulla pluripremiata serie televisiva della BBC, torna finalmente in Italia dopo sei anni di assenza. Con oltre 9 milioni di spettatori in tutto il mondo, la produzione toccherà i tre più grandi palazzetti italiani. Si tratta di Mediolanum Forum di Assago(MI), Unipol Arena di Casalecchio di Reno(BO)e Pala Alpitour di Torino-tra marzo e aprile 2019.

Dal Regno Unito all’Italia

I dinosauri torneranno a vagare sulla Terra quando l’acclamatissima produzione di Walking With Dinosaurs –The Arena Spectacular riprenderà il suo viaggioper una serie di nuovi appuntamenti a partire dall’estate 2018. Con oltre 9 milioni di spettatori in più di 250 città in tutto il mondo, Walking With Dinosaurs –The Arena Spectacularinizierà il suo tour mondiale a luglio nel Regno Unito. Proseguirà il suo viaggio nei più grandi palazzetti europei, tra cui quelli italiani. La produzione da 20 milioni di dollari include nuove tecnologie all’avanguardia. Ribadisce il suo primato quale più importante spettacolo di dinosauri al mondo.

Che cos’è Walking With Dinosaurs

Questa moderna produzione includerà modifiche spettacolari ai dinosauri basate sulle ultime ricerche scientifiche. Per esempio la probabile presenza di piume in alcune specie. Walking With Dinosaurs –The Arena Spectacularè prodotto da Global Creatures. L’ora e quaranta circa di spettacolo mostral’evoluzione dei dinosauri con un realismo quasi cinematografico. Le specie interagiscono tra loro. I carnivori si evolvono e iniziano a camminare su due zampe. Gli erbivori imparano a difendersi dai loro più agili predatori. Nove specie popoleranno la scena per rappresentare i 200 milioni di anni in cui i dinosauri hanno regnato sulla Terra.

I dinosauri e lo spettacolo

Protagonisti dello show saranno il terrificante Tyrannosaurus Rex insieme al Plateosaurus e al Liliensternus del periodo Triassico, lo Stegosaurus e l’Allosaurus del periodo Giurassico e il Torosaurus e l’Utahraptor del Cretaceo. Il più grande di loro, il Brachiosaurus, è alto 11 metri e lungo 17 metri dal naso alla punta della coda. Per costruire questa imponente produzione sono stati necessari un anno di tempo e un team di 50 professionisti tra cui ingegneri, artigiani, artisti, pittori ed esperti di animatronica. La storia del pianeta è messa in scena a partire dalla deriva dei continenti. L’arido deserto del periodo Triassico che lascia spazio alle verdi e rigogliose praterie del tardo Giurassico. Gli oceani si formano, i vulcani eruttano, una foresta si incendia, fino ad arrivare all’impatto con la gigantesca cometa che ha colpito la Terra e ha causato l’estinzione dei dinosauri.

Info utili

A partire da oggi e fino al 15 luglio acquista esclusivamente su Vivaticket i tuoi biglietti al 30% di sconto. Frecciarossa è partner ufficiale degli appuntamenti italiani con i dinosauri più realistici di sempre, e regala ai titolari Cartafrecciauno sconto del 25% sull’acquisto di due biglietti, per sé e per un accompagnatore, per una delle repliche dello spettacolo nelle tre città, fino ad esaurimento postidisponibili per questa promozione. I biglietti possonoessere acquistati solo online sull’unico circuito di biglietteria autorizzato Vivaticket: l’acquirentedovrà selezionare lo Sconto Frecciarossa, stampare la ricevuta di acquisto e presentarsi al botteghino il giorno dello show portando con sé la Cartafreccia(in digitale o cartacea); chi ne fosse sprovvisto non potrà ritirare i biglietti acquistati. Non solo: in occasione della tappa lombarda, Barley Arts ha stipulato un accordocon ATM -Azienda Trasporti Milanesi-che prevede per gli abbonati annuali e i dipendenti dell’Azienda uno sconto del 30% sull’acquisto di quattro biglietti al massimo, per una delle repliche dello spettacolo. I biglietti a tariffa agevolata possono essere acquistati esclusivamente onlinecon modalità print@homesull’unico circuito autorizzatoVivaticket.it. Per ottenere lo sconto è sufficiente inserire il proprio numero di tessera elettronica insieme al codice fiscale e selezionare il biglietto Ridotto ATM.