Aperto dal 20 al 23 ottobre 2016, il salone Auto e Moto di Padova celebra il compleanno della Volkswagen Golf GTI, giunta a compiere i suoi quarant’anni.

UNA SORPRESA CONTINUA

Lo stand Volkswagen a Padova (padiglione 4) è interamente dedicato a lei. Dopo il 40° della Golf nel 2014, ora è la volta della versione più rappresentativa e conosciuta del modello, che ha avuto il merito di creare e portare al successo il concetto di sportiva compatta. La GTI nacque nel 1976 per iniziativa di un ristretto gruppo di impiegati della Volkswagen, certo inconsapevoli delle dimensioni che il fenomeno avrebbe raggiunto. Il via libera per la produzione di una vettura così fuori dagli schemi per l’epoca arrivò per una quantità di soli 5.000 esemplari. A oggi, nel mondo, ne sono state vendute oltre due milioni di unità, di cui più di 200.000 in Italia.

GTI CLUBSPORT

Molte GTI sono diventate dei classici, pezzi da collezione ricercati dagli amatori. E proprio tra i numerosi appassionati italiani, sono state selezionate le vetture esposte sullo stand di Padova. Una scelta dedicata alla soddisfazione di chi con la propria passione ha decretato la fortuna della GTI. Gli esemplari delle prime sei generazioni appartengono quindi ad altrettanti Clienti. Che, in qualche caso, utilizzano la propria GTI quotidianamente. La settima generazione, invece, è rappresentata dalla GTI Clubsport. Versione speciale che arriva fino a 290 CV, lanciata proprio quest’anno per celebrare il 40esimo compleanno. Attivo sempre sullo stand un servizio di consulenza ricambi con l’opportunità di verificare al momento la disponibilità presso la Casa Madre. Possibile inoltre acquistare merchandising specifico griffato GTI o della linea Accessori Originali Volkswagen.

IL RADUNO

Il compleanno della Golf GTI, però, non sarà celebrato soltanto sullo stand di Auto e Moto d’Epoca, bensì andrà ad animare uno dei luoghi simbolo di Padova. Infatti, domenica 23 ottobre, Prato della Valle accoglierà uno spettacolare raduno di Golf GTI. A partire dalle ore 10.00, fino a duecento vetture si ritroveranno nel cuore della città e tra varie attività di intrattenimento. Utilizzando proprie le vetture stesse sarà “disegnato” il logo GTI più grande d’Italia. Poi, alle ore 12.00, agli iscritti al raduno verrà offerta la possibilità di visitare Auto e Moto d’Epoca. Trasferimento da Prato della Valle alla fiera, a bordo di magnifici Bulli, i mitici pulmini Volkswagen.