Oggi è uscito sulle piattaforme streaming e in digital download “Ad Alta Voce” (Digiphonic Records). E’ l’EP di debutto della cantautrice campana Valentina Iannone.

Ad Alta Voce

“Ad Alta Voce” nasce dalle esperienze vissute in prima persona dalla stessa cantautrice. E’ ricco di contenuti sociali importanti come il rispetto per l’ambiente, la ricerca di una vita senza schemi e in piena libertà e la continua ricerca di quello che siamo. Immancabile anche l’amore, l’unico sentimento capace di combattere ogni avversità e che ci fa vivere le sfumature più belle dell’anima senza vincoli razionali”.

L’intervista a Valentina Iannone

Valentina Iannone in questo giorno per lei così importante ha parlato in esclusiva a Time Magazine: “Non ho ancora realizzato quello che è successo, visto che sto facendo un sacco di cose ma sono felicissima. Questo EP parla di rispetto dell’ambiente ma non in modo generalizzato. Tutti possiamo portare un cambiamento, con le nostre piccole azioni quotidiane, per migliorare il mondo in cui viviamo. Negli altri brani ho parlato anche di amore, libertà e un viaggio interiore”.

Covid-19

“Ad Alta Voce” sarebbe dovuto uscire a marzo come singolo ma poi il Covid-19 ha cambiato tutto. In questo periodo di quarantena ho scritto altre canzoni. Ovviamente mi mancano i concerti e tutto quello che si poteva fare prima. Sono contenta comunque di essere riuscita ad uscire con questo mio lavoro ma non vedo l’ora di tornare a promuoverlo normalmente. L’energia che ti dà il contatto con le persone non la puoi trovare attraverso uno schermo”.

Passato e futuro

“Io sono cresciuto ascoltando un po’ tutto il mondo del cantautorato. Mi chiedono spesso di Elisa, che stimo tantissimo. Ho iniziato a 5 anni e vista l’età dico che è la musica ad avere scelto me e non il contrario. Non mi pongo obiettivi o traguardi, sto facendo delle belle cose ma non voglio pormi limiti. Sanremo? Ci stiamo lavorando… Io sono stata a Casa Sanremo ed è già stata una magia particolare ma il palco dell’Ariston è uno dei miei sogni che spero di realizzare”.