Unrae
Unrae

Bella iniziativa in questo periodo difficile per tutti. L’Unrae, l’Associazione delle Case automobilistiche estere, ha infatti lanciato la ventesima edizione delle sue borse di studio.

Dichiarazioni

Andrea Cardinali, Direttore Generale di Unrae, ha illustrato. “E’ proprio in un contesto così drammatico che l’Associazione intende continuare a sostenere gli studenti universitari più meritevoli. Il nostro Paese sta attraversando un periodo di grandi difficoltà. L’auspicio è che si
possa ripartire proprio dai giovani. Sono loro che, grazie alle competenze acquisite nel corso deipropri studi, potranno iniettare con freschezza le idee originali di cui ci sarà bisogno per la ripresa, seguendo la via dell’innovazione. Siamo convinti che il loro contributo sarà cruciale per affrontare le sfide di un mercato, e di una società, molto diversi da quelli che abbiamo conosciuto fino ad oggi”.

Unrae, info utili

L’Unrae premierà i vincitori con un assegno di € 1.200. Promuoverà anche un percorso di specializzazione nel settore automotive tramite la possibilità di uno stage in una delle Case automobilistiche associate all’UNRAE. Oltre alla novità introdotta recentemente di prendere parte al Master in Marketing Automotive organizzato dall’Accademia Editoriale Domus (AED) con Quattroruote che fornirà ai neolaureati una preparazione di altissimo profilo sul mondo dell’automobile. Ad essere premiate saranno le 10 migliori tesi sul marketing automobilistico, discusse tra il 1 ottobre 2019 e il 31 luglio 2020, che avranno ottenuto un punteggio pari o superiore a 105/110 (o equivalente).