UniBo Motorsport

Nella suggestiva cornice del complesso di Santa Cristina si è svolta quest’anno la presentazione dei veicoli di UniBo Motorsport. Evento che suggella l’inizio della stagione 2021. E fa sperare nella migliore ripartenza per la squadra dell’Università di Bologna Unibo Motosport.

UniBo Motorsport, presentazione

A riprova del prolungato sostegno dell’Università di Bologna al progetto, erano presenti all’evento il Magnifico Rettore Francesco Ubertini e il Faculty Advisor della squadra Professor Nicolò Cavina. Ma anche il Dott. Vincenzo Colla Assessore allo sviluppo economico, green economy, lavoro e formazione della Regione Emilia Romagna, l’Ambassador del progetto Pier Luigi Santi e tutti i Responsabili della Squadra Corse Presenti anche i main partner Ducati nella presenza dell’Ing. Roberto Canè e Lamborghini. Con il video saluto del presidente Stephan Winkelmann e l’intervento di Giorgio Sanna, Head of Motorsport di Lamborghini.

Riconoscimenti

L’Ambassador Pier Luigi Santi assieme al Professor Nicolò Cavina hanno consegnato un riconoscimento alle aziende MARPOSS, CEA ESTINTORI, CIMA, ALMA AUTOMOTIVE, ENGINES ENGINEERING, AUTODROMO DI IMOLA e tante altre che credono nel progetto.

Prototipi

È nella storica sede universitaria che ha avuto luogo la presentazione dei prototipi dell’auto a combustione, della moto elettrica e della neonata auto elettrica per la prima volta al pubblico. Gli interventi hanno toccato alcuni argomenti cari a UniBo Motorsport fin dalla sua fondazione. Lo spirito di sacrificio, la cooperazione, la capacità di superare le problematiche, il porsi un obiettivo ambizioso ma realizzabile.

Obiettivi

Grazie alle parole del Team Leader Francesco Paris sono anche state annunciate le prossime tappe, le competizioni estive. E’ stato fatto il punto sulla preparazione alle gare dei tre veicoli, con la conferma della partecipazione alla Formula Sae Combustion e alla MotoStudent Electric, e con la novità della Formula Sae Electric. L’evento si è poi spostato all’esterno, nel chiostro del Complesso. Alla presenza degli sponsor e delle autorità, è avvenuto l’unveiling dei prototipi, interamente frutto del lavoro degli studenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *