Un nemico che ti vuole bene
Un nemico che ti vuole bene

Uscirà il 4 ottobre “Un nemico che ti vuole bene”, il nuovo film distribuito da Medusa con Diego Abatantuono protagonista. La pellicola è stata presentata al Locarno Festival – Piazza Grande 2018. Time Magazine l’ha visto in anteprima lunedì al Cinema Anteo di Milano.

Un nemico che ti vuole bene, trama

Una notte di pioggia il professore Enzo Stefanelli (Diego Abatantuono) salva la vita a un giovane ferito da un’arma da fuori. In cambio l’uomo colpito (Antonio Folletto), un killer di professione, gli promette di trovare e uccidere un suo nemico, chiunque esso sia. Anche se Enzo insiste nell’affermare di non avere un nemico, il giovane si mette a cercarne uno, creando il caso nella vita del professore. Dapprima scettico, finalmente Enzo apre gli occhi sulla sua vita e sulle persone che lo circondano.

Cast e recensione

Il film, diretto dal regista italo-svizzero Denis Rabaglia, ha un bel ritmo, grazie anche alle mezze battute di un Abatantuono sempre divertente, anche in un ruolo che non lo è. Nella sua “famiglia allargata” figurano altri grandi attori come Sandra Milo, Massimo Ghini, l’amico di sempre Ugo Conti, Roberto Ciufoli e Paolo Ruffini, per un cast davvero importante. Menzione d’onore ovviamente per il co-protagonista, Antonio Folletto, imperscrutabile personaggio con una lunga esperienza teatrale nonostante la giovane età.

Considerazioni finali

“Un nemico che ti vuole bene” è un film che fa anche riflettere, senza essere pesante o angoscioso. La vicenda del protagonista, in cui è facile immedesimarsi, è coinvolgente. Ben diretto e recitato, mantiene alta l’attenzione e una giusta tensione fino all’inatteso finale.