Tre Cristi
Tre Cristi

Franco Aliberti, nuovo chef del ristorante Tre Cristi nel quartiere futurista di Porta Nuova Varesine a Milano dedica alla festa degli innamorati un menu ad hoc. MILANO: panettone & zabaione. BRERA: casera, bietole, pancetta, cipolla. PORTANUOVA: cavolo cappuccio viola, trota affumicata, panna acida. SARPI: ravioli. CITTA’ STUDI: biancostato, pane e cime di rap. DERGANO: fernet, cioccolato bianco, carbone vegetale. DUOMO: marroni, cioccolato bianco, meringa.

Tre Cristi, la proposta

Sette portate che sono un omaggio di piatti a Milano. Dedicato non solo ai prodotti della tradizione ma anche alle persone che hanno arricchito e hanno presentato un cambiamento nella città, a chi ha “fatto innamorare” lo chef. Uno slalom tra i quartieri più e meno conosciuti e i simboli della città. Da Brera a Isola, da Porta Nuova a Città Studi. Senza dimenticare la periferia con il rione di Dergano. (€ 60 a persona- € 100 con vini in abbinamento, a persona). Si tratta del primo menu “circolare”. All’interno gli stessi ingredienti vengono usati in toto in diversi piatti, in un’ottica di ecosostenibilità , utilizzando anche le parti meno nobili degli stessi.