TimVision
TimVision

Guardare film, serie Tv, documentari e molto altro quando vogliamo, dove vogliamo e nelle modalità che vogliamo. La grande libertà dell’offerta TIMVision (CLICCA QUI PER SCOPRIRE TUTTE LE INFORMAZIONI SULL’OFFERTA) è essere una tv on demand: il prodotto della famiglia TIM, infatti, permette di poter accedere ad una vasta selezione di film, serie tv, documentari e cartoni incredibile, con più di 6.000 titoli tra i sicuramente ci sarà quello che ci piace.

TimVision
TimVision

Inoltre, un’altra grande facilitazione è quello di poter scegliere cosa vedere e poterlo gustare senza interruzioni pubblicitarie, per accompagnarti nelle calde giornate estive, quando proprio non si ha voglia di allontanarsi dal condizionatore o dal ventilatore.

Un servizio che viene lanciato entro il 30 settembre con un’offerta di lancio eccezionale ed un prezzo ancora più eccezionale: solo un euro al mese. Successivamente, invece, il costo sarà di cinque euro al mese per sempre.

I vantaggi sono innumerevoli: prima di tutto, non bisogna fare la corsa per tornare a casa nell’orario prestabilito dal palinsesto della rete che offre lo spettacolo che vorremmo vedere. Cosa non da poco, perché traducendo possiamo vedere ciò che vogliamo quando lo vogliamo.

Serie televisive, film preferiti e quant’altro. Prodotti che ti seguiranno ovunque e, se sei in viaggio, potrai guardare quello che vuoi anche dal tuo smartphone. Fare una selezione dei prodotti offerti da TimVision è veramente impresa ardua: la vastità di quanto offerto, come detto quasi 6.000 titoli, induce ad un’attenta riflessione: potrebbe mai mancare il prodotto che fa per noi? La risposta è ovviamente no.

Usufruire di un servizio on demand, da sfruttare quando si vuole, offre tutti i vantaggi del caso. A questo, ovviamente, è da aggiungere anche la componentistica economica, visto che la cifra da spendere, sia nell’offerta di lancio che nel periodo del prezzo pieno, è pressoché irrisoria. Un’offerta unica ed irripetibile.


SHARE
Previous articleIdeal Standard Italia: qualità e risparmio
Next articleUimbo: il Social Commerce del futuro è già oggi

Nasce in Calabria, cresce a Milano. Mezzadro del mestiere, si sente più blogger che giornalista. Una vita trascorsa a pane e calciomercato, segue tutti gli sport ma non ne pratica uno, teoria che ha accompagnato i più grandi giornalisti italiani. Che sia la strada giusta? Forse. Per ora si diletta a fare il giornalista. Con che risultati, decidete voi…