Per riuscire ad ottenere delle sopracciglia belle da vedere, ben fatte, delineate e sempre in ordine è possibile optare per il tattoo sopracciglia. 

Il tattoo sopracciglia con la tecnica del make-up semipermanente possono migliorare l’arcata sopraccigliare, molto più delineata e ordinata. Inoltre, questa tecnica può essere utilizzata per contrastare problemi come la crescita lenta della peluria, il diradamento o l’alopecia. 

Con il tatuaggio sopracciglia è possibile valorizzare lo sguardo, dare maggiore attenzione alla zona degli occhi e del viso, si può ottenere nel complesso un aspetto più bello da vedere e curato. 

Tattoo sopracciglia con il trucco semipermanente: come funziona? 

L’arcata sopraccigliare può essere rinnovata, migliorata e resa esteticamente più gradevole mediante l’impiego di una tecnica innovativa, che prende il nome di make-up o di trucco semipermanente. 

Con questa tecnica è possibile impiegare gli strumenti della dermopigmentazione al fine di realizzare un trucco che duri per un tempo prolungato, anche se non in modo permanente. 

A differenza del tatuaggio normale, quello che si effettua sul derma e che dura per tutta la vita, questo trattamento prevede una durata dei pigmenti colorati al massimo di 12 mesi. Questo effetto è possibile ottenerlo mediante dei pigmenti che sono creai con delle polveri minerali non dannose, che si riassorbono nel corso del tempo. 

I pigmenti vengono utilizzati per riuscire a ricreare sottopelle lo stesso colore del pelo naturale delle proprie sopracciglia. In questo modo, la ricostruzione avviene in modo molto naturale. La forma viene ricreata grazie all’uso dei pigmenti e del dermografo. Con questi due strumenti si procede al ridisegnamento delle sopracciglia tenendo conto dell’effetto finale che desidera il cliente e in base ai lineamenti del viso. 

Il dermografo è uno strumento meccanico che serve a prelevare e inserire correttamente i pigmenti all’interno della zona superficiale del derma, per riuscire a ricostituire l’arcata sopraccigliare e realizzare un tatuaggio semipermanente che duri almeno 12 mesi. 

Tattoo sopracciglia attraverso il microblading 

Il trucco semipermanente non è l’unico modo per riuscire a realizzare un tatuaggio sopracciglia che duri per un periodo abbastanza lungo. Una seconda tecnica che si può utilizzare è il microblading. Il microblading è una tecnica giunta da pochi anni in Italia. 

Con questa tecnica è possibile realizzare un effetto tridimensionale con un effetto molto naturale. Lo strumento prevede una penna con delle lame al quanto sottili che permettono di graffiare leggermente la pelle inserendo i pigmenti e realizzando un effetto tridimensionale e naturale, con una ricostruzione pelo a pelo.  

Cosa scegliere il tattoo sopracciglia con trucco semipermanente o microblading? 

Cosa bisogna scegliere il microblading o il trucco semipermanente? Entrambi i trattamenti sono in grado di ottenere un effetto di riempimento dell’arcata sopraccigliare. Tutti e due gli effetti sono ottimali per riempire, ridisegnare e colorare le sopracciglia. 

L’effetto make-up però si ottiene principalmente con il tatuaggio sopracciglia, che viene creato con il trucco semipermanente e che prevede una durata di 12 mesi. 

L’effetto del microblading è principalmente indicato a chi cerca un effetto completamente naturale. A coloro che desiderano avere una maggiore peluria, a chi vuole contrastare l’alopecia o per coloro che vogliono un effetto pelo a pelo tridimensionale.  

SHARE
Previous articleCome combattere l’ansia
Next articleCome mettere il profumo
Nasce in Calabria, cresce a Milano. Mezzadro del mestiere, si sente più blogger che giornalista. Una vita trascorsa a pane e calciomercato, segue tutti gli sport ma non ne pratica uno, teoria che ha accompagnato i più grandi giornalisti italiani. Che sia la strada giusta? Forse. Per ora si diletta a fare il giornalista. Con che risultati, decidete voi...