Suzuki
Suzuki

Importante collaborazione tra l’Istituto Europeo di Design di Torino e Suzuki Italia. Partner dei progetti di tesi in Car Design a.a. 2019/2020, l’azienda ha chiesto agli studenti del corso Triennale in Transportation Design di sviluppare un 4x4xALL, un nuovo veicolo ibrido o elettrico che, rispecchiando la tradizione d’eccellenza di Suzuki e in continuità con i leggendari off road Jimny e Vitara, esprimesse il focus della casa. Non la performance a ogni costo o la pura tecnologia, ma la grande attenzione all’aspetto più importante della progettazione, l’essere umano.

Ied e Suzuki

Tutte le proposte sono state sviluppate integralmente. Negli esterni e negli interni. Dalla fase iniziale di studio, analisi del brand e di mercato, ricerca di stile e sketching, fino alla fase finale di modellazione 3D e video rendering. Otto le soluzioni presentate dai 27 studenti provenienti da 7 Paesi diversi, che organizzati in gruppi hanno risposto alla sfida di Suzuki lavorando in sinergia da continenti diversi e superando le distanze imposte dal lockdown con impegno e determinazione.

Dichiarazioni

“L’obiettivo di Suzuki è creare automobili uniche, compatte e focalizzate sull’utente. Spero che durante questa collaborazione gli studenti abbiano vissuto la progettazione come dei veri designer Suzuki, sviluppando storia e concept dal punto di vista del cliente. È per questa ragione che abbiamo chiesto loro di presentarci dei progetti significativi. Volevo che gli studenti capissero l’importanza di creare prodotti focalizzati non solo sullo stile, ma sulla capacità di migliorare la vita delle persone. Durante i mesi della collaborazione abbiamo potuto vedere la crescita degli studenti. Congratulandomi con loro per aver superato le difficoltà di questo periodo e portato a termine la progettazione, auguro ai nostri studenti di diventare i grandi car designer di domani”. Così ha commentato Nakada Kimihiko, Design Director Suzuki Italia.