Sommet Education presenta la nuova offerta formativa École Ducasse – Paris Campus. Ma chi è per chi non lo sapesse Sommet Education? E’ uno dei più importanti network internazionali di formazione di hotel management, customer experience e alta cucina. E cosa ha deciso di fare? Insieme a Ducasse Développement dello chef Alain Ducasse ha aperto École Ducasse – Paris Campus. Un nuovo polo dedicato all’insegnamento delle arti culinarie e della pasticceria.

Un campus per la promozione di un know-how gastronomico di fama mondiale

Un Campus ultra-contemporaneo incentrato sull’eccellenza culinaria, la trasmissione e la promozione di un know-how gastronomico di fama mondiale. Con uno spazio di 5.000 mq dedicati al gusto, il campus è situato a Meudon-la-Forêt, a dieci chilometri dal cuore di Parigi. Interni ed esterni dell’edificio scolastico sono di Arte Charpentier Architectes in collaborazione con la real estate Covivio. Mentre gli interni del bar e del ristorante sono stati affidati all’agenzia Jouin Manku. La stessa che si è già occupata del ristorante parigino Alain Ducasse au Plaza Athénée.

La sala sensoriale per la scoperta di nuovi sapori

Il campus comprende nove laboratori dedicati all’apprendimento delle arti culinarie e della pasticceria. Sette aule per i corsi teorici (come finanza, marketing o risorse umane). Una sala di analisi sensoriale per la scoperta di nuovi sapori. Un knowledge center, diversi spazi di co-working. E. infine, uno shop con servizio di take-away e un ristorante aperto al pubblico dove gli studenti svolgeranno dei periodi di stage. All’interno del campus si trovano anche alberi da frutta e un orto dove verranno coltivate piante aromatiche a disposizione degli studenti.

Alain Ducasse: “Prepareremo i leader del futuro”

“Credo che la mission legata all’apertura del Campus di Parigi sia una delle più significative al mondo. Saranno preparate le nuove generazioni e verranno formati i leader del futuro. Lo faremo trasmettendo l’eccellenza, il rispetto per la materia prima e la stagionalità. Ma anche insegnando a reagire alle sfide che ci si prospettano, senza mai smettere di innovare e di re-inventarsi”. Il pensiero dello chef pluristellato Alain Ducasse.