Sicily By Car

E’ partita una nuova convenzione esclusiva, frutto dell’accordo tra Sicily by Car e Assopetroli-Assoenergia. Prevede una tariffa vantaggiosa, riservata a tutti gli associati ed estendibile a tutti i dipendenti ed alle loro famiglie, per il noleggio delle oltre 20.000 autovetture presenti in tutti gli aeroporti ed in moltissime città italiane.

Dichiarazioni, Sicily by Car

Tommaso Dragotto, Presidente e fondatore Sicily by Car, è entusiasta. “Non credo ci sia modo migliore per inaugurare la ripartenza del nuovo accordo Assopetroli-Assoenergia che accende, non solo simbolicamente, una fase di rinnovata vitalità e voglia di ricominciare. In questo caso possiamo davvero dire che partiamo con una marcia in più, all’insegna di una ritrovata energia che coincide, felicemente, con un’iniezione di carburante assolutamente imprescindibile per la ripartenza. L’accordo appena firmato va ben oltre la semplice convenzione, diventa un simbolo di forza e vitalità di cui l’Associazione è portabandiera”.

Gli ha fatto eco Vittoria Scalici, Sales Manager Sicily by Car. “E’ un orgoglio per noi poter mettere a disposizione di un’Associazione così prestigiosa i nostri veicoli. Sono certa che da questa partnership potranno svilupparsi promettenti sinergie a lungo termine. Il gioco di squadra è la migliore strategia per uscire dall’emergenza di questo difficile periodo. L’accordo con Assopetroli-Assoenergia ne è la piena testimonianza.”

Assopetroli-Assoenergia

Entusiasti anche in casa Assopetroli-Assoenergia, come confermato da Madi Gandolfo, il Segretario Generale. “Questo accordo, che auspichiamo possa dare il via ad una serie di attività congiunte, vuole essere uno stimolo alla ripartenza in sicurezza, pur con tutte le difficoltà causate dall’emergenza coronavirus. Ripartire si può. Gli spostamenti in auto, sia per lavoro che nel tempo libero, consentono di farlo salvaguardando al tempo stesso la propria salute e quella degli altri”.

Un pensiero su “Sicily By Car e Assopetroli-Assoenergia, il noleggio in convenzione”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *