Seat Arona

Seat Arona, un’altra novità presentata al salone di Francoforte 2017. Il gruppo Volkswagen con il marchio spagnolo entra nel segmento dei Suv compatti. Prodotta nello stabilimento di Martorell, è il terzo modello realizzato dalla Seat nel 2017.

Seat Arona, crossover prodotta sulla piattaforma MQB A0

Questo crossover è il secondo modello progettato e prodotto dalla Seat sulla piattaforma MQB A0. Come ci ha sempre abituati la casa automobilistica spagnola, anche quest’auto è caratterizzata da un design giovanile ed accattivante.

Seat Arona

Le dimensioni sono compatte, ma l’abitabilità dell’abitacolo è più che ottima. Grazie allo sviluppo della piattaforma MQB A0, che è molto modulabile e personalizzabile a seconda delle esigenze produttive, i tecnici spagnoli sono riusciti ad ottenere un’auto ben strutturata e solida.

Seat ha investito molti fondi nella ricerca e sviluppo. Con tale piattaforma, infatti è possibile realizzare diversi modelli di carrozzeria nello stesso segmento. L’azienda spagnola, è la prima del gruppo Volkswagen ad utilizzare questa tecnologia.

Infatti la Seat Arona, a differenza delle altre auto che utilizzano la stessa piattaforma, si è sviluppata in altezza. Non solo l’altezza dal suolo che aiuta nella guida su strade sconnesse, ma anche nell’abitacolo. Anche le persone più alte possono stare comodamente sedute e avere spazio a sufficienza.

Seat Arona interni

La posizione di guida rialzata, consente di avere una visuale migliore. E’ proprio il senso di sicurezza che l’auto trasmette alle persone il suo punto di forza. Ad aumentare tale sensazioni, ci sono diversi sistemi di sicurezza e di assistenza alla guida. Tra questi vanno citati particolarmente il regolatore automatico della distanza di sicurezza e il sistema di rilevamento della stanchezza del conducente. Ma questi sono solo alcuni disponibili e non mancano anche i vari sistemi di infotainment.

Seat Arona: motorizzazioni

Le prevendite sono già iniziate e la commercializzazione inizierà a Gennaio 2018. Le prime motorizzazioni disponibili saranno ad alimentazione a benzina. Tutte saranno di 1.000 c.c. e quello che cambierà sono la potenza e la tipologia della trasmissione. Per quanto riguarda le versioni con cambio manuale, disponibile a 5 o 6 rapporti, le potenze saranno rispettivamente di 95 e 115 cv. Per il momento l’unica disponibilità con cambio automatico DSG a 7 rapporti, è l’Eco TSI da 115 cv.

Successivamente verranno introdotte anche altre alimentazioni, tra cui una a metano da 90 cv e trasmissione manuale a 5 rapporti. Saranno 3 le versioni diesel disponibili. Di cilindrata pari a 1.6 litri, le potenze varieranno tra i 95 e i 115 cv. Anche in questo caso, saranno disponibili a scelta con cambio manuale o automatico.

Per coloro che amano le auto con maggiori potenze, sarà disponibile il 1.5 TSI EVO a benzina da 150 cv e con cambio manuale a 6 rapporti.

Aspetto sportivo e dinamico che si riflette nello stile di guida. Il comportamento su strada di questo crossover è molto versatile. Questo si traduce in una guida rilassata sia nei grandi centri urbani dove il traffico è congestionato che sulle tranquille strade di campagna.

Seat Arona: design accattivante e stile urbano

Lo stile della nuova Arona è molto giovanile e grintoso. I particolari delle linee delle fiancate, i paraurti ben sagomati, i cerchi in lega e altri particolari che compongono la carrozzeria, sottolineano in pieno il DNA Seat.

3 gli allestimenti che il produttore spagnolo propone per il mercato italiano: Reference, Style e Xcellence. A partire da quello base, che comunque è ben equipaggiato, sono tutti e quanti personalizzabili a seconda delle proprie esigenze. Inoltre sono presenti, in base all’allestimento scelto, i vari sistemi di sicurezza e di infotainment. Da segnalare per coloro che preferiscono uno stile più sportivo, la Seat Arona FR, che è il modello più sportivo disponibile.

Gli interni della Arona sono di prim’ordine. Ben rifiniti e di qualità, sono stati oggetto di uno studio approfondito di ergonomia. In particolare i sedili che ben sagomati, risultano comodi ed avvolgenti. Anche la consolle è stata pensata per enfatizzare il concetto “High Console”. Per ridurre le distrazioni, tutti gli elementi sono stati posizionati in modo da dover togliere il meno possibile lo sguardo dalla strada. I comandi sono di facile intuizione e facilmente azionabili.

Seat Arona: commercializzazione e prezzi

La nuova Seat Arona è già in prevendita e la commercializzazione è prevista per Gennaio 2018. Inizialmente si potrà acquistare la 1.0 EcoTSI 95 cv Reference a partire da 16.950€, mentre per portarsi a casa la stessa versione pero in allestimento Style, i prezzi partono da 18.870€. Se invece qualcuno vuole il top di gamma, deve puntare sulla Xcellence. Per questo allestimento i prezzi partono da 20.870€.

“L’Arona saprà sicuramente rispondere alle esigenze dei Clienti Flotte grazie alla spaziosità e alle sue dotazioni tipiche di segmenti superiori, insieme a un valore residuo molto attraente. Senza ombra di dubbio, il nostro piccolo SUV aiuterà la SEAT nella conquista di nuovi Clienti Flotte”, ha dichiarato Wayne Griffiths, Vicepresidente Marketing e Vendite SEAT.

I risultati di vendita della Seat sono in continua crescita. Con questo modello il marchio spagnolo vuole rimanere tra le auto preferite dalle persone. Ma il segmento dei Suv compatti è molto agguerrito e tutte le case automobilistiche stanno puntando su di esso. La Seat Arona ha le carte in regola per dimostrare tutto il suo potenziale. Vedremo nei prossimi mesi come sarà l’andamento delle vendite.

 

 

 

 

 

Di Luca Talotta

Nasce in Calabria, cresce a Milano. Mezzadro del mestiere, si sente più blogger che giornalista. Una vita trascorsa a pane e calciomercato, segue tutti gli sport ma non ne pratica uno, teoria che ha accompagnato i più grandi giornalisti italiani. Che sia la strada giusta? Forse. Per ora si diletta a fare il giornalista. Con che risultati, decidete voi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *