Sono stati consegnati al Ministero dell’Interno 60 veicoli antincendio Scania P370 B 4×2 NA allestiti con autobotte pompa BAI VSAC 7400 S. I veicoli sono destinati al soccorso antincendio civile e verranno affidati ai Comandi di tutta Italia, operando così su tutto il territorio nazionale. I nuovi mezzi sono leggeri, agili e veloci per gli interventi di emergenza. Sono dotati dei nuovi motori Scania Euro 6 da 13 litri, 6 cilindri in linea, nella versione da 370 CV, estremamente affidabili. Nonché all’avanguardia in termini di guidabilità. I mezzi hanno inoltre cabina P, in grado di soddisfare i numerosi requisiti in termini di spazi interni ed altezza da terra. Inoltre, i veicoli sono allestiti con autobotte pompa BAI VSAC 7400 S rientrando nella categoria 1 Urban classe Super.

Compattezza e stabilità i punti di forza

I punti di forza dei veicoli Scania con autobotte BAI sono la compattezza, grazie al passo di 3500 mm, e la stabilità. Particolare attenzione è andata alla distribuzione dei pesi e all’altezza del baricentro. Così come all’allestimento, studiato per operare in situazioni di emergenza con elevati risultati prestazionali. In particolar modo grazie al serbatoio acqua in polipropilene con una capacità utile di 7400 l e ad una pompa a doppio stadio con performance di 2500 l/min alla pressione nominale di 10 bar. La produzione di schiuma antincendio è garantita da un miscelatore ATP meccanico, con prelievo schiumogeno da fonte esterna. Per un intervento rapido ed efficace c’è a disposizione un naspo ad alta pressione con riavvolgimento sia elettrico sia manuale. E per una rapida protezione di tutti i membri dell’equipaggio ci sono degli autorespiratori direttamente in cabina.

Motivo di orgoglio

“Vedere i veicoli Scania fare il proprio ingresso in tante caserme dei Vigili del Fuoco in Italia è per noi motivo di grande orgoglio. Abbiamo fatto un grande lavoro di squadra tra Italscania e BAI per arrivare a consegnare questi veicoli in tempi da record”. Il commento di Enrique Enrich, Presidente e Ad di Italscania. “Siamo molto fieri di questo nuovo traguardo raggiunto grazie alla preziosa sinergia con Scania, ancor più perché realizzato in un anno tanto difficile come quello che abbiamo appena vissuto, soprattutto nella nostra città”. Sottolinea Flavio Gandolfi, Presidente di BAI Brescia Antincendi International.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *