Intrigante lancio sul fronte tablet, trattasi del nuovo Galaxy View annunciato da Samsung Elecronics, dotato di caratteristiche con cui promette di piazzarsi tra i migliori del settore, a cominciare dallo schermo Full HD 18.4”, adatto per un’esperienza video senza precedenti dei contenuti multimediali. A spiccare ulteriormente sono le dimensioni, 9-10 pollici, da 451,8 x 275,8 x 11,9 millimetri (peso 2,65 kg), con una scocca in policarbonato leggero e maniglia apposita che permettono di trasportalo dove si preferisce, mentre un piedistallo, sempre incluso, è certamente utile per appoggiarlo sul tavolo in diverse posizioni.

UNA BATTERIA ETERNA – La costante e crescente popolarità dei dispositivi mobile ha condotto a un’altrettanta espansione di app e servizi on-line, i quali permetteranno di accedere a sempre più film, serie tv, giochi e molto altro con facilità disarmante, a cui si aggiunge la pregevole qualità dello speaker, da cui sarà impossibile non essere trasportati. Migliorie portate anche sul versante batteria, grazie alla quale si riuscirà ad accedere fino a 8 ore di filmati per un divertimento da cui non bisognerà staccarsi per fastidiose ricariche.

LA SCELTA IDEALE PER ORE DI RELAX – Intuitiva e di facile lettura la doppia interfaccia touchscreen, per cui gli utenti entreranno in un nuovo mondo. Orgoglioso del gioiello tecnologico il CEO e Presidente della IT & Mobile Division JK Shin: “Samsung si impegna da sempre a offrire ai consumatori il meglio dell’esperienza mobile attraverso nuove possibilità di scelta. Siamo molto orgogliosi di presentare il nuovo Galaxy View, che offre una modalità completamente nuova di fruizione di video e intrattenimento su mobile.

SHARE
Previous articleEmozione3: le nuove idee regalo
Next articlePier Paolo Pasolini: 40 anni fa la tragica fine
Nasce in Calabria, cresce a Milano. Mezzadro del mestiere, si sente più blogger che giornalista. Una vita trascorsa a pane e calciomercato, segue tutti gli sport ma non ne pratica uno, teoria che ha accompagnato i più grandi giornalisti italiani. Che sia la strada giusta? Forse. Per ora si diletta a fare il giornalista. Con che risultati, decidete voi...

1 COMMENT