Rosy Maggiulli
Rosy Maggiulli

«Sono dipendente dal sesso». La dichiarazione di Rosy Maggiulli, ex inquilina della casa del Grande Fratello, edizione, 2011 spiega così la sua decisione di intraprendere una carriera hard. Nella “casa”, era stata notata per le sue misure decisamente extralarge. Una volta fuori, era stata vittima di alcune riprese a luci rosse e aveva perciò finito per denunciare due produttori, i fatti sono stati ampiamente discussi dal programma le Iene.

Lo scorso anno si era decisa a posare per un calendario, anche questo osé, che aveva fatto registrare un boom di vendite. E dal quel momento che, passo dopo passo, all’inizio impercettibilmente, si sia manifestata quella che Rosy ancora non sa come etichettare. L’incontro con Federico De Vincenzo della Dive & Star Production , noto produttore hard ed ex manager di Sara Tommasi, e noto per le vicende giudiziarie che riguardano, con l’ex schedina e naufraga dell’Isola dei Famosi. Per De Vincenzo, è l’occasione di ricominciare, e di intraprendere un nuovo percorso, con Rosy Maggiulli, di fatto, è la sua prima operazione dopo che il produttore ha scontato una lunga detenzione in carcere a causa delle false accuse perpretate dalla Sara Tommasi.

Torna con questa operazione il fenomeno del ”porno gossip” : «mi esibirò in discoteche e locali notturni», afferma Rosy soddisfatta. «Inutile nascondersi dietro falsi moralismi, anche l’ hard e la trasgressione possono essere arte».

SHARE
Previous articleGrinzane Cavour: tra storia e buona cucina
Next articleNicola Danza: un designer alla conquista del mondo
Nasce in Calabria, cresce a Milano. Mezzadro del mestiere, si sente più blogger che giornalista. Una vita trascorsa a pane e calciomercato, segue tutti gli sport ma non ne pratica uno, teoria che ha accompagnato i più grandi giornalisti italiani. Che sia la strada giusta? Forse. Per ora si diletta a fare il giornalista. Con che risultati, decidete voi...