Regali, Foto di RODNAE Productions da Pexels

Alzi la mano chi non ha mai ricevuto regali pubblicitari aziendali. Le occasioni in cui si vengono fatti sono ormai molteplici ma l’obiettivo in un modo o nell’altro viene raggiunto. Per la gioia di chi lo fa ma anche di chi lo riceve che ormai non lo vede più come qualcosa di fastidioso o solamente con un secondo fine. Non si tratta più di pubblicità fine a se stessa ma di un qualcosa che garantisce un vantaggio alle aziende oltre a soddisfare i clienti. Gli articoli promozionali sono di tutti i tipi ma prima di analizzarli chiariamo bene di che cosa stiamo parlando.

Regali pubblicitari aziendali

Come detto, i regali pubblicitari aziendali vengono ormai percepiti come un normale presente, che viene utilizzato senza pensarci troppo. Le aziende che ricorrono a questo efficacissimo espediente si garantiscono così una buona pubblicità, duratura in molti casi vista la tipologia di prodotto. Chi utilizzerà i gadget ricevuti, avrà sempre sott’occhio il nome del brand e lo farà anche notare a chi gli starà vicino.

Vantaggi

Il definitiva si tratta quindi un buon modo per attirare nuovi clienti ma anche conservare quelli attuali che finiscono con l’avere il nome dell’azienda sempre sotto il naso. Letteralmente, in alcuni casi. La qualità dei gadget viene poi spesso associata a quella dell’azienda stessa, che ne trae un ulteriore benefico a livello di immagine.

Campagne pubblicitarie

Ormai sempre più aziende sfruttano questo tipo di regali pubblicitari aziendali per completare ver e proprie campagne. Il logo o il claim ripetuti davvero ovunque servono a rafforzare il tutto e a costi relativamente bassi.

Siti specializzati in regali pubblicitari aziendali

Per tutti questi motivi, quello dei regali pubblicitari aziendali è diventato un vero e proprio mercato, con siti e aziende dedicati ad aiutare le aziende in questo campo. Basta scegliere i gadget per personalizzarli con il proprio logo o claim e investirci il giusto per averne a disposizione abbastanza da diventare praticamente virali. Come detto, la pubblicità non verrà quasi notata come tale ma il concetto passerà. Non resta quindi che scegliere quali prodotti utilizzare, dalle penne alle powerbank.

Braccialetti personalizzati

Tra i prodotti più in voca ci sono i braccialetti personalizzati. Pratici e alla moda, sono diventati ormai di uso comune tra i giovani e non solo, che si trovano così a pubblicizzare ovunque l’azienda che glieli ha regalati. Hanno quasi del tutto sostituito le più datate penne, che però svolgono ancora il loro (secondo) compito con un altro target. Discorso simile per quanto riguarda ventagli, cordini porta documento e borse di stoffa. Tutto questo materiale, spesso regalato in occasione di eventi, non viene più limitato solo a quell’occasione e anzi dura nel tempo.

Chiavette Usb

Da non dimenticare infine un oggetto sempre più di uso comune: la chiavetta usb. Per lavoro ma anche per passione, permette di archiviare e avere sempre a portata di mano tutto quello di cui si ha bisogno. E cosa c’è di meglio per un’azienda che avere il proprio marchio su un gadget di questo tipo? Un logo o una parola e il gioco è fatto.

Di Luca Talotta

Nasce in Calabria, cresce a Milano. Mezzadro del mestiere, si sente più blogger che giornalista. Una vita trascorsa a pane e calciomercato, segue tutti gli sport ma non ne pratica uno, teoria che ha accompagnato i più grandi giornalisti italiani. Che sia la strada giusta? Forse. Per ora si diletta a fare il giornalista. Con che risultati, decidete voi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *