migliori materassi del 2021

Non è un periodo facile, neanche per dormire. Chi soffre di insonnia ma non solo ha ricevuto un duro colpo dalla pandemia. Riposare correttamente è importante. Chi non riesce a farlo oltre a scegliere uno dei migliori materassi del 2021 dovrebbe pensare ad altri rimedi domestici.

Migliori materassi del 2021 e nons solo

Quest’anno come purtroppo il precedente è stato complesso sotto molti punti di vista. Dormire serenamente è diventato ancora di più un problema. Praticare più attività fisica, cenare in modo più leggero e limitare il consumo di alcol e caffè (alcuni dei fattori determinanti per un riposo efficace) non è facile. Oltre a scegliere un materasso nuovo pensato per la propria struttura fisica è importante creare nella propria camera da letto un ambiente confortevole. E prima ancora, se possibile lasciarsi cullare in un bel bagno caldo con ibenefici degli oli essenziali. Questi ultimi meritano ormai un capitolo a parte.

Oli essenziali

Prima di tutto chiariamo di che cosa stiamo parlando. Gli oli essenziali sono infatti prodotti di origine vegetale solitamente caratterizzati da una forte profumazione. Possono essere aggiunti direttamente nell’acqua della vasca per un bel bagno caldo ma non solo. Sempre più persone infatti sfruttano i loro benefici versando qualche goccia su cuscini e coperte. Si tratta infatti di un ottimo modo per ritrovare la giusta serenità prima di coricarsi.

Tipi e caratteristiche

Ovviamente tra i più noti oli essenziali troviamo la lavanda e la camomilla. La seconda in particolare aiuta a calmare cancellando i problemi di ogni giorno. Ma ce ne sono tanti altri, dal gelsomino al bergamotto, senza dimenticare la valeriana. Quest’ultima insieme alla melissa e ovviamente alla stessa camomilla può essere usata per una bella tisana, altro rimedio classico da gustare magari già sdraiati su uno dei materazzi migliori del 2021.

Camomilla

La camomilla aiuta davvero chi ha problemi nell’addormentarsi. Al suo interno ci sono infatti dei flavonoidi e delle cumarine che la rendono capace di rilassare i muscoli e calmare la tensione nervosa. Pur non essendo un medicinale, ha anche proprietà antinfiammatorie e digestive. Non resta quindi che scegliere quella che piace di più e lasciarsi accompagnare tra le braccia di Morfeo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *