Una golosa evasione in Costa Azzurra, nel Principato di Monaco, tra tappe chic e indirizzi bio per un itinerario tra gusto e benessere. Luoghi super chic e perle da scoprire con la campagna FOR MORE, che ha l’obiettivo di mostrare al pubblico le mille sfaccettature del Principato avvolto dalla cornice della Costa Azzurra.

Alla scoperta dei sapori della gastronomia

La vasta offerta permette al turista di intraprendere un viaggio unico per scovare tutti i sapori della gastronomica monegasca. Si va dalla proposta fusion firmata Alain Ducasse al take-away del Mada One di Marcel Ravin al cocktail con miele.

Tra un pranzo a La Marée e una sosta al Mada One

L’itinerario ideale può partire dal ristorante La Marée, all’ultimo piano dell’Hotel Port Palace per un pranzo con vista sul Mediterraneo. Il pomeriggio prosegue nel quartiere più glam di Monaco, l’One Monte-Carlo, dove è possibile regalarsi qualche ora di shopping e una sosta al Mada One, dove degustare il loro celebre Mad’Champagne Tea. Un locale firmato da Marcel Ravin, in cui lo Chef stellato propone un rinnovato concetto di alta cucina con la possibilità di scegliere se mangiare sul posto o optare per il take away.

Aperitivo a chilometro zero e cena esotica

Dopo il pranzo, lo shopping, infine, l’aperitivo. Un’idea è il Blue Bay del Monte-Carlo Bay Hotel & Resorts, in cui assaggiare i finger food preparati con prodotti a chilometro zero provenienti dall’orto dell’Hotel. Per finire la cena: un’opzione golosa ed esotica è lo Yoshi, con piatti d’ispirazione giapponese da gustare in un’atmosfera calda e accogliente. In alternativa, il ristorante Elsa (1 stella Michelin), sotto il cappello dello chef Benoit Witz un menù fatto di prodotti locali biologici. Altri due indirizzi per una cena gourmet sono il Maya Jah con piatti d’ispirazione indiana e marocchina, e l’Ômer firmato da Chef Alain Ducasse per degustazioni mediterranee e orientali.

Principato di Monaco: il cocktail è a base di miele biologico

A fine serata, per proseguire l’itinerario tra gusto e benessere, si consiglia un salto al Métropole per un cocktail a base di miele biologico sulla terrazza più fashion di Monaco: l’Odyssey. Per un dopo cena chic, l’idea giusta è un bicchiere di vino al Wine Palace dello Yacht Club de Monaco.

Il mercato della Condamine: luogo storico e dinamico

Per i visitatori desiderosi di ritrovare le eccellenze milanesi in vacanza, la colazione ideale è da Cova in Boulevards des Moulins. Dopo Cova, per scoprire la Monaco più inaspettata è il mercato della Condamine, un luogo storico e dinamico. Questo mercato è il luogo dove la più antica famiglia di pescatori monegasca vende il suo pesce, una delizia tipica del luogo che è possibile assaggiare al ristorante U Luvassu. Per il pomeriggio è consigliato un tour panoramico in bicicletta grazie al servizio di bicilette elettriche Monabike.

Principato di Monaco come a Bali per il tuo relax

Non solo buon cibo e sapori a chilometri zero, nel Principato è possibile trascorrere un weekend tra relax e divertimento gustando un cocktail a bordo piscina al Nikki Beach del Fairmont Monte-Carlo, presso la laguna sabbiosa unica in Europa del Monte-Carlo Bay Hotel & Resorts o sulla spiaggia del Méridien Beach Plaza preso all’Alang Bar, locale in stile balinese nel cuore del quartiere del Larvotto.