Principato di Monaco
Principato di Monaco

Sole, mare e giornate più lunghe. Questo è il cocktail perfetto per brindare al ritorno della primavera e alle tante agognate festività. Quest’anno permettono di beneficiare di lunghi weekend lontani dalla frenesia quotidiana. Situato a poca distanza dall’Italia, il Principato di Monaco è la destinazione perfetta per concedersi uno spring break glamour e chic.

One Monte-Carlo

Dopo quattro anni di lavori, One Monte-Carlo è il nuovo complesso residenziale inaugurato all’ombra dell’Hotel de Paris. Alza il sipario nel Principato rivelando linee fluide, monumentali pannelli di vetro, un’iconica facciata ricoperta da una cascata di piante, e una meravigliosa strada alberata in pieno stile Green is the new Glam. One Monte-Carlo include 37 appartamenti di lusso dai 60 agli 800 mq progettati dagli interior designer Bruno Moinard e Claire Betaille, 24 boutique delle migliori maison internazionali, come Balenciaga, Céline e Saint Laurent.

Principato di Monaco, sport e gusto

Con la primavera, torna, dirompente come ogni anno, uno degli appuntamenti sportivi più travolgenti del mondo.Parliamo del Monte-Carlo Rolex Masters 2019. Dal 13 al 21 aprile, i campioni mondiali di tennis si sfideranno a colpi di set in un torneo infuocato. Inaugurano la stagione dell’ATP World Tours Masters 1000. Dallo spagnolo Rafael Nadal, a cui il Principato ha voluto dedicare una Suite all’interno del prestigioso Monte-Carlo Bay Hotel & Resort, a Novak Djokovic e Alexander Zverev. Un evento irripetibile organizzato dal SMETT Société Monégasque pour l’Exploitation du Tournoi de Tennis, che richiama appassionati da tutto il mondo per assistere alle partite dei loro fuoriclasse preferiti nella prestigiosa cornice del Monte Carlo Country Club. La primavera a Monaco, però, non è solo fatta di sport. Impossibile, infatti, non lasciarsi incantare da indimenticabili passeggiate tra le bellezze del Jardin Exotique e del Jardin Japonais, fino a raggiungere Le Rocher per un tuffo nel cuore della storia monegasca, scoprendo i tesori della Casata Reale al Palais Princier. Tra un’escursione e l’altra, perché non concedersi un rituale sacro ai monegaschi doc: il brunch. Da segnare in agenda il Beef Bar, situato nella splendida location del porto di Fontvieille. Ha da poco lanciato un menù appositamente dedicato al famoso brunch domenicale. Le uova, alla benedicte o strapazzate, si ergono a regine indiscusse dei piatti. Sono infatti abbinate a squisiti tacos, pregiata carne di Kobe e al super cool avocado toast.