Primerent

Primerent, società leader nel noleggio di auto di alta gamma a breve e medio termine, inizia il 2021 con un segnale molto positivo. L’azienda, che per prima ha fatto del noleggio a medio termine un punto di forza, ha scommesso sulle previsioni di ripresa provenienti dal mercato globale e dal settore. Ha aumentato gli investimenti sui servizi di qualità che da sempre contraddistinguono l’azienda.

Primerent, l’offerta

L’offerta del medio termine, infatti, è stata potenziata nel segno della flessibilità. Per soddisfare l’esigenza di tutti coloro che non vogliono impegnarsi né con l’acquisto né con il noleggio a lungo termine, ma non rinunciano ad avere sempre a disposizione un’auto. Libertà e flessibilità. Queste le parole d’ordine alla base delle scelte di consumo della clientela, che, in questo modo, può concedersi il lusso di poter guidare sempre il top di gamma e le ultime novità del mercato senza obblighi e limitazioni:

Dichiarazioni

“Gli ultimi aggiornamenti relativi alla ripresa del settore illustrati dal premier Mario Draghi, come la ripresa degli spostamenti tra regioni con il “pass verde nazionale” e a giugno, il green pass europeo, fanno sperare in una conseguente ripartenza anche del settore della mobilità, nel dettaglio quello del noleggio d’auto. Molti viaggiatori prediligeranno infatti i viaggi in macchina per tragitti brevi o medi. Noi di Primerent, siamo pronti con la nostra flotta ad accompagnare i turisti lungo la Penisola e anche oltre i confini, sempre all’insegna dell’esclusività e della sicurezza”. Lo dichiara Saverio Castellaneta, Amministratore Delegato di Primerent. “Le vetture sono tutte sanificate con un processo ideato direttamente da noi. Per proteggere i clienti e rendere l’esperienza di noleggio sicura al 100%. Speriamo che questa sia l’estate della ripartenza per tutti i settori, non solo il nostro. Per poter proseguire sulla strada della crescita e raggiungere obiettivi sempre più sfidanti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *