Valle d'Aosta, natura e avventura per la meta di un sogno di fine estate

La meraviglia della Valle d'Aosta continua anche durante l'estate, con esperienze uniche per chi decide di trascorrere le vacanze in ritardo.

Valle d'Aosta, natura e avventura per la meta di un sogno di fine estate

La meraviglia della Valle d'Aosta continua anche durante l'estate, con esperienze uniche per chi decide di trascorrere le vacanze in ritardo.

La meraviglia della Valle d'Aosta continua anche durante l'estate, con esperienze uniche per chi decide di trascorrere le vacanze in ritardo o per coloro che desiderano godersi un bel weekend di fine stagione. La sua ricchezza affascinante la rende la meta perfetta per vivere gli ultimi momenti della bella stagione a quote elevate, circondati da emozioni e avventure autentiche. Qui, la natura si unisce al divertimento e all'avventura, in un calendario ricco di attività culturali, musicali, sportive ed enogastronomiche.

Dal 16 al 24 settembre 2023, il patrimonio culturale della Valle d'Aosta viene esposto a Plaisirs de Culture, una rassegna che offre gratuitamente al pubblico visite speciali a castelli, musei e altri siti, nonché performance artistiche e concerti serali in diverse località. Questa undicesima edizione celebra l'importanza di preservare e valorizzare l'eredità culturale attraverso i nuovi linguaggi dell'attualità.

A settembre, gli scenari alpini della Valle d'Aosta saranno ancora il palcoscenico di Musicastelle, con gli ultimi due eventi in programma. Il 9 settembre, Max Gazzè darà vita a un'emozionante performance pop a Emarèse, nel prato del campo di tzan di Erésaz. Il concerto sarà raggiungibile a piedi dal parcheggio del paese o dal Col d'Arlaz, attraverso un sentiero immerso nel bosco delle fate. Il sipario di Musicastelle 2023 si abbasserà il 30 settembre alle ore 12, con Alex Britti che si esibirà nella località di Coumarial, a 1.440 metri di altitudine. Questo sarà anche il punto di partenza per numerose escursioni nella Riserva Naturale del Mont Mars, la più grande tra le riserve naturali della Valle d'Aosta, che si estende su circa 390 ettari e comprende boschi, pascoli, praterie, pareti rocciose e laghi. I concerti di Musicastelle sono gratuiti, ma è necessaria la prenotazione in quanto i posti sono limitati. I visitatori che prenotano un soggiorno in Valle d'Aosta tramite il portale Booking Valle d'Aosta avranno priorità di accesso.