Dopo la presentazione della nuova Porsche 911 GT3 Touring e la Cayenne Turbo, è la volta della Porsche 718 GTS. Nelle versioni Boxter e Cayman le nuove sportive dal motore centrale, possono già essere prenotate.

Porsche 718 GTS: prestazioni al top

Porsche presenta le nuove 718 Boxter e Cayman GTS con tante novità e con maggiore potenza. Perché entrambe le versioni montano il classico motore Boxer a 4 cilindri da 2.5 litri, ottimizzato per ottenere performance migliori.

Infatti la potenza è salita a 365 cv e anche la coppia motrice è aumentata arrivando a 430 Nm. Dunque già in questa configurazione le prestazioni sono ottime. Se si vuole il top, si può decidere di optare per per il cambio Porsche Doppelkupplung, il pacchetto Sport Chrono, il Porsche Torque Vectoring e il sistema di ammortizzatori attivi PASM.

Così configurata la Porsche 718 GTS è in grado di accelerare da 0 a 100 Km/h in 4,1 secondi e di raggiungere una velocità massima di 290 Km/h.

Per ottenere tali prestazioni i tecnici di Stoccarda hanno modificato il condotto di aspirazione e il turbocompressore. Affinché, rivedendo completamente i condotti ed ottimizzando il turbocompressori e altri particolari, sono riusciti ad ottenere un incremento notevole delle prestazioni generali dell’auto.

Oltre alle ottime prestazioni, il design di entrambe le versioni è veramente molto bello e in perfetto stile GTS.

Porsche 718 GTS: classico stile GTS

Innanzitutto bisogna dire che come tutte le Porsche, anche la 718 è un auto dai contenuti di ultima generazione. Perché tra i vari sistemi infotainment spicca il Porsche Track Precision. Che per la gioia dei clienti più sportivi, consente di salvare e visualizzare sul proprio smartphone i dati di guida.

Innanzitutto il tratto  stilistico che contraddistingue queste GTS, è in particolar modo il nuovo rivestimento anteriore “Sport Design”. La caratteriste lenti scure dei fari anteriori e posteriori, sono presenti sia sulla Boxter che sulla Cayman.

Inoltre altri segni contraddistinguono questa tipologia di auto, sono i loghi neri, l’estrattore e i terminali centrali dell’impianto di scarico. Altro dettaglio che sottolinea l’esclusività di queste sportive è la presenza del logo GTS sulle fiancate, rigorosamente di colore nero.

Anche gli interni sono in perfetto stile GTS e riprendono lo stile sportivo della carrozzeria. I sedili molto ben sagomati presentano una fascia centrale in alcantara e logo GTS ricamato sui poggiatesta.

Porsche 718 GTS

Anche altri particolari come il volante, la console centrale e i braccioli sono rivestiti con questo elegantissimo tessuto.

Porsche 718 GTS

Sia la Porsche 718 GTS Boxter che la Cayman, sono già ordinabili fin da subito e saranno disponibili nelle concessionarie da circa metà Dicembre 2017. I prezzi sono rispettivamente di 81.498€ e 79.424€.

SHARE
Previous articleAuricolari invisibili: HIDE, la svolta tecnologica
Next articleDubai sotto un’altra veste
Nasce in Calabria, cresce a Milano. Mezzadro del mestiere, si sente più blogger che giornalista. Una vita trascorsa a pane e calciomercato, segue tutti gli sport ma non ne pratica uno, teoria che ha accompagnato i più grandi giornalisti italiani. Che sia la strada giusta? Forse. Per ora si diletta a fare il giornalista. Con che risultati, decidete voi...