Peugeot è finalista in due categorie per il Women’s World Car of the Year. Il premio più prestigioso assegnato da 48 giornaliste automotive di 38 Paesi. Le nomination sono andate alla Nuova PEUGEOT 208, per la categoria Urban Car. E, al Nuovo PEUGEOT 2008, per la categoria Urban SUV. Il riconoscimento sarà assegnato l’8 marzo.

Per la votazione considerati anche i modelli tra gennaio e dicembre 2020

Il nuovo sistema di votazione introdotto quest’anno si è basato sulla scelta dei tre migliori modelli. al primo turno di ciascuna categoria. Le scelte della giuria hanno tenuto in considerazioni prestazioni, abitabilità, comfort, connettività. sicurezza, impatto ambientale, design e rapporto qualità/prezzo. Inoltre, per quest’anno sono entrati in corsa anche i modelli lanciati sul mercato nel 2020.

Peugeot 208 e 2008 in corsa per il premio “Women World Car of the Year”

Per Nuova PEUGEOT 208, la giuria WWCOTY sottolinea le modifiche apportate per conformarsi ai requisiti ambientali richiesti da Bruxelles. Soprattutto grazie alla nuova motorizzazione 100% elettrica e alla nuova piattaforma CMP/e-CMP. più leggera della generazione precedente. Inoltre, la giuria fa notare anche lo spirito moderno del veicolo, nei colori, nelle finiture, nei tessuti. Ma, soprattutto nel PEUGEOT i-Cockpit 3D presente a bordo.

Per quanto riguarda Nuovo PEUGEOT 2008, le giornaliste di WWCOTY hanno sottolineato. i grandi cambiamenti apportati rispetto al modello precedente. Spicca la nuova piattaforma, simile a quella della PEUGEOT 208, sebbene arricchita con tecnologie specifiche. da SUV come l’Advanced Grip Control, per aumentare la trazione su fondi non necessariamente asfaltati.