Oster Classic
Oster Classic

In un periodo in cui siamo tutti costretti a restare a casa, passiamo sempre più tempo in cucina. Inventarsi nuovi piatti sta diventando un passatempo oltre che una necessità. Tra gli attrezzi da cucina, non può mancare un frullatore e in questo senso Oster Classic è il top.

La storia del frullatore

La storia parte da lontano. Era il 1946 infatti quando John Oster inventò negli Stati Uniti Osterizer. Si trattava del primo frullatore adatto all’utilizzo quotidiano per la preparazione dei pasti, un oggetto oggi presente in ogni cucina. Negli anni i modelli, le tecnologie e il design si sono ovviamente. Oster Classic però è una vera e propria icona anche perché ha lo stesso design di quello del 1946. Con performance migliorate e risultati perfetti, ovviamente.

Che cos’è Oster Classic

Oster Classic permette di preparare in un istante sani frullati, frappè e smoothies di frutta o verdura fresca anche a casa. Robusto, potente ed elegante, è dotato di quattro lame in acciaio inox studiate per catturare il cibo e per triturare anche il ghiaccio. Tecnologia All Metal Drive assicura infine resistenza e maggiore durata nel tempo. Il vaso è in vetro borosilicato, cosa che gli permette di resistere agli shock termici. Il coperchio con dosatore facilita l’introduzione degli ingredienti durante la preparazione dei frullati. Il suo costo è di 109,90 Euro.