Il 2019 si avvicina e con esso la Nuova Peugeot 508, che sarà sul mercato dall’inizio dell’anno. La casa francese ha deciso di andare oltre il concetto di berlina con una vettura fuori dagli schemi, dallo stile raffinato e davvero molto personale.

Peugeot 508 alla ricerca delle eccellenze imprenditoriali

E dal momento che la nuova Peugeot 508 rappresenta un’eccellenza, la stessa si è messa alla ricerca di realtà imprenditoriali italiane che rappresentassero un’eccellenza nel proprio settore. Un viaggio a bordo di Nuova 508, ovviamente, alla scoperta di sedici realtà italiane che spaziano dalla sartoria alla robotica, dalle biotecnologie alla moda, dalla radiofonia all’industria agroalimentare. Alla base di tutto, una semplice domanda: “What Drives You?”; Peugeot ha indagato le ragioni più profonde che spingono i singoli imprenditori nel loro lavoro quotidiano. Tante storie, molti denominatori comuni: il coraggio di sfidare le convenzioni e di andare oltre i limiti; ma anche attaccamento alla terra d’origine e volontà di aprirsi a livello internazionale. Un viaggio documentato attraverso un hub digitale che, a partire da gennaio, darà per diversi mesi risonanza all’intera operazione con approfondimenti, editoriali dedicati e veri e propri video redazionali.

Nuova Peugeot 508, caratteristiche

Nuova Peugeot 508 ha una silhouette bassa e slanciata, un frontale molto personale e uno stile deciso e distintivo. Parlando di design, le sue linee scolpite, la griglia finemente lavorata e la nuova firma luminosa non fanno altro che esaltarne lo spirito armonioso, audace e distintivo. Per quanto riguarda invece la guida, grazie all’efficienza dei suoi motori PureTech o BlueHDi Euro 6.2 di ultima generazione e del cambio automatico a 8 rapporti EAT8, riesce a combinare prestazioni, potenza e piacere.

La sicurezza

Peugeot non ha certo tralasciato la sicurezza: una telecamera a infrarossi, nella parte anteriore dell’auto mette a disposizione la tecnologia Night Vision. Il sistema in pratica individua l’eventuale presenza di pedoni o animali sulla strada durante la guida notturna, ben oltre la portata dei proiettori. Una novità per la tipologia di auto. Tutto questo anche per godersi al massimo la più avanzata postazione di guida mai immaginata prima. Volante compatto, un quadro strumenti digitale “Head-up Digital Display” in posizione rialzata e totalmente configurabile, e un Touchscreen capacitivo di 10’’ HD. Si chiama Peugeot i-Cockpit tutto ciò ed è la rivoluzione ideata da Peugeot per elevare il piacere di guida, aumentare il controllo dell’auto e quindi la sua sicurezza, ed aumentare il confort di guida. E’ qualcosa veramente da provare!

Gli interni

Chiosa sugli interni: la plancia è supportata da un carrier in acciaio, un’ossatura in materiale termoindurente e un rivestimento in PVC stampato. L’imbottitura nella parte alta riprende la trama del carbonio su alcuni allestimenti. Vani e cassetti sono invece realizzati con gommatura sul fondo. Il rivestimento del padiglione è in TNT, lo stesso materiale utilizzo per i montanti, sulle antine parasole, sui ganci appendiabiti e sulle plafoniere. L’equilibrio delle proporzioni, le portiere con cristalli “frameless” (senza cornice), le finiture e la cura di ogni dettaglio aggiungono un tocco di eleganza e di perfezione.