Nuova PEUGEOT 308GTi

Le due Peugeot corrono, si rincorrono, si sorpassano, si “sovrappongono”, per poi fermarsi affiancate. Dalla Nuova Peugeot 308 GTi by Peugeot Sport scende un giovane guidatore compiaciuto, dalla grintosa 308 Racing Cup un ammiccante Sébastien Loeb, pluricampione del mondo.

Questa la “trama” del video di presentazione della nuova Peugeot 308 GTi, che sottolinea il rapporto simbiotico che per il Leone esiste tra produzione di serie e sport.

Innanzitutto per Peugeot, il limite tra strada e pista, è una linea sottile che tante volte si intreccia. Infatte, molte soluzioni tecniche sviluppate sulle auto da competizione, vengono poi applicate alle auto di serie.

Nuova Peugeot 308 GTi

Realizzata dal reparto corse Peugeot Sport, la nuova Peugot 308 GTi, è un’auto dal design molto dinamico che offre sensazioni di guida sportiva estrema.

Già presentata qualche mese fa la nuova Peugeot 308 in altri allestimenti un po’ più tranquilli, ora è il turno di una versione un po’ più spinta. Dunque le differenze sostanziali rispetto agli altre versione è innanzitutto il motore.

Equipaggiata con il 1.6 litri THP da ben 270 cv, questa 308 è in grado di coprire i 0-100 Km/h in 6 secondi e di percorrere 1 chilometro con partenza da ferma, in 25,3 secondi. Numeri che fanno capire subito le potenzialità di questa auto.

Quindi per fermare un’autovettura che sprigiona così tanta potenza, ci vuole un impianto frenante ben dimensionato. Così i tecnici Peugeot Sport hanno deciso di optare per l’anteriore dei dischi da 380 mm a 4 pistoncini da 38 e 41 mm. Inoltre per garantire una migliore tenuta di strada e stato deciso di montare sui cerchi in lega da 19″ gli pneumatici Michelin Pilot Super Sport da 235/35-19.

Nuova Peugeot 308 GTi

Inoltre è dotata di un differenziale autobloccante meccanico a slittamento limitato Torsen e con un assetto ribassato di 11 mm, che oltre a donarle un aspetto molto più sportivo, garantisce una maggiore aderenza al suolo.

In secondo luogo, ma non per questo meno importante, sono gli interni della 308 GTi. Molto belli e di impostazione sportiva sono i sedili molto avvolgenti che garantiscono una buona tenuta laterale ed un’ergonomia studiata proprio in funzione dell’utilizzo sportivo. Inoltre è molto bello e funzionale il volante che assicura un’ottima presa tra le mani del pilota.

Nuova Peugeot 308 GTi

Peugeot 308 Racing Cup

A far da apripista alla presentazione ufficiale, c’era la 308 Racing Cup. Progettata per partecipare ai campionati nazionali turismo, questa Peugeot è decisamente molto performante.

Nuova Peugeot 308 GTi

Dunque questa Peugeot è simile alla 308 GTi però ci sono alcune differenze sostanziali. Innanzitutto nel motore, che pur essendo lo stesso, quello montato sulla 308 Racing Cup e dotato di turbocompressore derivato dalla 208 T16.

Per concludere bisogna dire che la Peuegot 308 GTi, è veramente molto affascinante. In breve, la sigla Gti è sinonimo di sportività.

Nuova Peugeot 308 GTi

Di Luca Talotta

Nasce in Calabria, cresce a Milano. Mezzadro del mestiere, si sente più blogger che giornalista. Una vita trascorsa a pane e calciomercato, segue tutti gli sport ma non ne pratica uno, teoria che ha accompagnato i più grandi giornalisti italiani. Che sia la strada giusta? Forse. Per ora si diletta a fare il giornalista. Con che risultati, decidete voi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *