Nuova Jeep Gladiator
Nuova Jeep Gladiator

Il pubblico europeo potrà conoscere da vicino per la prima volta la nuova Jeep Gladiator all’edizione 2019 del Jeep Camp. E’ il ritrovo annuale di tutti i proprietari e appassionati del marchio Jeep e evento più importante nel calendario del Jeep Owners Group (JOG). Si terrà a San Martino di Castrozza, nel cuore delle Dolomiti dal 12 al 14 luglio.

Nuova Jeep Gladiator, caratteristiche

La nuova Jeep Gladiator nasce dalla ricca tradizione di robusti e affidabili pick-up del marchio americano. Offre una combinazione unica tra design autentico, libertà di guida a cielo aperto, funzionalità e versatilità, avanzati ed efficienti motopropulsori, dinamica di guida su strada, capacità off-road di riferimento e innovative dotazioni tecnologiche in termini di sicurezza e connettività.

Storia

Il primo esemplare di pick-up Jeep risale al 1947. E’ l’anno in cui la Willys Overland presentò un veicolo a quattro ruote motrici da 1 tonnellata basato sul modello CJ-2. A questo seguirono nell’arco di oltre 40 anni diversi modelli di pick-up tra cui il FC-150/170 (1957-1965) , la Jeep Gladiator/Serie J (1963-1987), il CJ-8 Scrambler (1981-1985) e la Jeep Comanche (1986-1992). Oggi, dopo 27 anni, il marchio ritorna nel segmento con una proposta unica, un veicolo open air multiuso in grado di offrire divertimento di guida, leggendarie capacità off-road e tecnologie avanzate e garantire al contempo maggiore libertà e flessibilità nel trasporto di attrezzature e carico grazie al cassone in acciaio da 152 centimetri.

L’evoluzione

Veicolo unico nel suo genere, la nuova Jeep Gladiator rappresenta l’evoluzione della formula Wrangler. Aggiunge alla ineguagliata capacità all-terrain dell’icona Jeep ulteriore versatilità, libertà e dinamica di guida su strada di livello superiore. Capacità off-road di riferimento sono garantite da due avanzati sistemi 4×4 – Command-Trac e Rock-Trac, assali Dana 44 di terza generazione, bloccaggi elettrici degli assali anteriore e posteriore Tru-Lock, barra stabilizzatrice a scollegamento elettronico – una novità assoluta nel segmento – e pneumatici off-road da 32″.

Info utili

Prodotta a Toledo (Ohio, USA), la nuova Jeep Gladiator è disponibile in tre diversi allestimenti: Sport, Overland e Rubicon. Arriverà nei concessionari del Medio Oriente nel primo semestre del 2020. L’introduzione in Europa avverrà entro la fine del prossimo anno.