Il pubblico europeo potrà conoscere da vicino per la prima volta la nuova Jeep Gladiator all’edizione 2019 del Jeep Camp. E’ il ritrovo annuale di tutti i proprietari e appassionati del marchio Jeep e evento più importante nel calendario del Jeep Owners Group (JOG). Si terrà a San Martino di Castrozza, nel cuore delle Dolomiti dal 12 al 14 luglio.

Nuova Jeep Gladiator, caratteristiche

La nuova Jeep Gladiator nasce dalla ricca tradizione di robusti e affidabili pick-up del marchio americano. Offre una combinazione unica tra design autentico, libertà di guida a cielo aperto, funzionalità e versatilità, avanzati ed efficienti motopropulsori, dinamica di guida su strada, capacità off-road di riferimento e innovative dotazioni tecnologiche in termini di sicurezza e connettività.

Storia

Il primo esemplare di pick-up Jeep risale al 1947. E’ l’anno in cui la Willys Overland presentò un veicolo a quattro ruote motrici da 1 tonnellata basato sul modello CJ-2. A questo seguirono nell’arco di oltre 40 anni diversi modelli di pick-up tra cui il FC-150/170 (1957-1965) , la Jeep Gladiator/Serie J (1963-1987), il CJ-8 Scrambler (1981-1985) e la Jeep Comanche (1986-1992). Oggi, dopo 27 anni, il marchio ritorna nel segmento con una proposta unica, un veicolo open air multiuso in grado di offrire divertimento di guida, leggendarie capacità off-road e tecnologie avanzate e garantire al contempo maggiore libertà e flessibilità nel trasporto di attrezzature e carico grazie al cassone in acciaio da 152 centimetri.

L’evoluzione

Veicolo unico nel suo genere, la nuova Jeep Gladiator rappresenta l’evoluzione della formula Wrangler. Aggiunge alla ineguagliata capacità all-terrain dell’icona Jeep ulteriore versatilità, libertà e dinamica di guida su strada di livello superiore. Capacità off-road di riferimento sono garantite da due avanzati sistemi 4×4 – Command-Trac e Rock-Trac, assali Dana 44 di terza generazione, bloccaggi elettrici degli assali anteriore e posteriore Tru-Lock, barra stabilizzatrice a scollegamento elettronico – una novità assoluta nel segmento – e pneumatici off-road da 32″.

Info utili

Prodotta a Toledo (Ohio, USA), la nuova Jeep Gladiator è disponibile in tre diversi allestimenti: Sport, Overland e Rubicon. Arriverà nei concessionari del Medio Oriente nel primo semestre del 2020. L’introduzione in Europa avverrà entro la fine del prossimo anno.