Ford presenta la nuova Ford Focus ST. Sviluppata dal Team di Ford Performance per offrire agli appassionati le prestazioni entusiasmanti di una hot-hatchback. Tutte abbinate allo stile più sofisticato e quotidiano di una family car.

Nuova Ford Focus ST, caratteristiche

La nuova Focus ST, che fa propri ed esalta i driving dynamics della Focus di quarta generazione, sarà disponibile, per il mercato italiano, nella sola versione cinque porte. La nuova piattaforma C2 globale dell’Ovale Blu, è arricchita da configurazioni esclusive per le sospensioni, i freni e le trasmissioni, ottimizzate per rendere l’esperienza di guida, al volante della Focus ST, la più reattiva e agile di sempre. Sia su strada sia su pista.

Motori

Una nuova gamma di motorizzazioni mette a disposizione dei conducenti fino al 12% in più di potenza e il 17% in più di coppia, rispetto alla precedente generazione di Focus ST. I nuovi propulsori, il benzina EcoBoost da 280 CV e il diesel 2.0 EcoBlue da 190 CV offrono una vasta gamma di potenze e coppia su tutti i regimi, per prestazioni sportive ad alta velocità. La prima applicazione Ford di un differenziale elettronico a slittamento limitato (eLSD) per una vettura trazione anteriore, migliora ulteriormente l’ingresso in curva e la stabilità per questa versione potenziata del motore EcoBoost. Grazie a un monitoraggio continuo, gli attuatori intervengono preventivamente ottimizzando la trazione su tutte le superfici e per i vari input del conducente.

Trasmissione

Sarà possibile scegliere tra una trasmissione manuale a 6 o automatica a 7 rapporti. Per la prima volta, disponibili a bordo di Focus ST anche i Drive Modes. Consentono di modulare il carattere del veicolo in base allo scenario di guida. Inoltre, per le versioni EcoBoost 5 porte, smorzatori a controllo progressivo (Continuously Controlled Damping), migliorano la risposta delle sospensioni posteriori indipendenti, con configurazione a bracci oscillanti di lunghezza variabile (SLA).

Dichiarazioni

“L’introduzione delle più sofisticate tenologie come l’eLSD e CCD rendono la nostra nuova Focus ST ancora più Dr Jekyll e Mr Hyde. E’ in grado di passare dall’essere una raffinata tourer a un’auto estremamente prestazionale, con la semplice pressione di un pulsante”. Lo ha dichiarato Leo Roeks, Director Ford Performance, Europe. “Abbiamo raccolto e sintetizzato i diversi spunti dai nostri progetti, come la supercar Ford GT o la Focus RS, per sviluppare un’auto prestazionale con un grado di versatilità unica nel suo segmento”.