Nuova Fiat 500X Sport

La Nuova Fiat 500X Sport esordisce presso il Centro Tecnico Federale “Luigi Ridolfi” a Coverciano (FI), centro di eccellenza per la formazione, il training e lo sport oltre che sede storica della Federazione Italiana Giuoco Calcio. La sede della FIGC è stata scelta per suggellare la ventennale cooperazione tra il marchio Fiat e la Federazione. Oltre che per comunicare i valori comuni che uniscono la nuova Fiat 500X Sport e lo sport.

Nuova Fiat 500X Sport, location

E non poteva esserci location migliore per mostrare sul “campo” le qualità di dinamismo, precisione, controllo e stile italiano che caratterizzano questa nuova versione, le stesse peculiarità che portano un giocatore ad indossare orgogliosamente la maglia azzurra nel mondo. La nuova “punta di diamante”, offre maggiori performance, grazie alle sue nuove caratteristiche tecniche regalando ancora più agilità, sicurezza e divertimento. Nasce così uno straordinario crossover sportivo. Trova la sua massima espressione prestazionale con il propulsore FireFly Turbo 1.3 che eroga ben 150 CV di potenza e 270 Nm di coppia, il benchmark nel segmento, abbinato al nuovo setting delle sospensioni, all’assetto più basso, alla taratura del sistema sterzante, ai nuovi cerchi da 19″ con pneumatici ad alte prestazioni e al nuovo look più sportivo. 500X Sport, il crossover sportivo che non c’era.

Dichiarazioni

Luca Napolitano, Responsabile dei marchi Fiat e Abarth per la regione EMEA ha dichiarato: «Al pari della Nazionale di calcio, la 500X è disegnata e progettata in Italia e costruita nello stabilimento FCA di Melfi. Si allena per giocare in tutto il mondo, tanto da essere, insieme all’iconica 500, il modello più globale della gamma Fiat. Lanciata nel 2014 e rinnovata lo scorso anno, la 500X è leader nel suo segmento in Italia. E’ stabilmente nella top 10 in Europa, oltre ad aver segnato la più alta crescita al di fuori dell’Italia: +12%. La 500X è stata prodotta in oltre 500mila unità. Senza contare che è il modello Fiat che più di ogni altro conquista nuovi clienti, provenienti da altri marchi o segmenti, grazie alla sua versatilità, al suo grande spazio interno e alla sua capacità innata di adattarsi a tutti gli usi, i terreni e gli stili di guida».

Fiat e Figc

Tornano così a intrecciarsi i destini di Fiat e FiGC. Condividono gli stessi valori sportivi e umani come passione, energia ed emozioni. Li ha visti percorrere insieme oltre un secolo di evoluzione sociale, industriale e culturale del nostro Paese. Tra l’altro, quest’anno entrambe le realtà celebrano il 120° anniversario dalla fondazione, una pietra miliare tanto in ambito automobilistico che sportivo. E lo scorso giugno, su questi “solidi pilastri”, è stato siglato il rinnovo, per altri quattro anni, della sponsorizzazione avviata nel lontano 2000. Il marchio Fiat sarà infatti ancora Top Partner e Auto Ufficiale degli Azzurri, continuando così la propria avventura sui campi da calcio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *