audiQ2suv
audiQ2suv

Nuova Audi Q2: più carattere e tecnologia. Era il 2016 quando Audi ha lanciato la prima generazione di Audi Q2: una trendsetter che ha riscosso grande successo. Ora il Suv compatto mostra ulteriormente il carattere innovativo. Marcato design poligonale e inedita firma luminosa. Servizi Audi connect ampliati e sistemi ausiliari derivati dai modelli Audi di classe superiore. Nelle Concessionarie italiane è attesa per il quarto trimestre 2020.

Nuova Audi Q2, un Suv compatto e versatile

Audi Q2 è un SUV compatto versatile e in grado di coniugare design innovativo ed elevata funzionalità. Il restyling della vettura ha tratti stilistici più netti e squadrati. Mentre le dimensioni crescono di pochi millimetri in lunghezza (ora di 4,21 metri) a fronte di una larghezza (1,79 metri) e altezza (1,54 metri) pressoché invariate. Il coefficiente di resistenza aerodinamica (CX), di 0,31 qualora si opti per l’assetto sportivo, è al vertice della categoria. L’andamento poligonale delle linee è esteso alla zona posteriore. Il frontale valorizza le superfici al di sotto dei gruppi ottici. Le varianti con estetica advanced ed S line sono contraddistinte dalle affilate feritoie tra calandra e cofano motore. Un omaggio all’Audi Sport quattro del 1984, icona rallystica del Brand.

Proiettori Matrix LED, una prima assoluta

I proiettori a LED sono ora di serie. Mentre i proiettori Matrix LED con gruppi ottici posteriori a LED e indicatori di direzione dinamici sono disponibili a richiesta. Nel dettaglio, sette LED singoli, integrati in un modulo condiviso, emettono un fascio abbagliante adattivo. Inoltre, la telecamera anteriore della nuova Audi Q2 rileva il traffico e permette di disattivare selettivamente alcuni segmenti luminosi.

Al verde Mela si aggiungono altri 5 colori

La gamma colori si arricchisce di cinque tinte: la tonalità verde Mela costituisce una prima assoluta. Mentre sono una novità le colorazioni grigio Manhattan, blu Navarra, grigio Zinco e blu Turbo. I blade in corrispondenza dei montanti posteriori sono disponibili di serie in tinta con la carrozzeria. Oppure in nero brillante, grigio Manhattan e argento selenite in funzione degli allestimenti.

Rivestimenti e pacchetti inediti

L’abitacolo di Audi Q2 può accogliere cinque passeggeri. Il design degli interni riprende il linguaggio stilistico degli esterni, ispirato a forme poligonali. In alternativa alla configurazione standard si possono optare per gli interni S line con sedili anteriori sportivi. Gli inserti luminosi Format, a richiesta, includono profili decorativi. Inoltre, i rivestimenti in microfibra dinamica, in sostituzione dell’Alcantara, costituiscono una novità. Gli equipaggiamenti opzionali interni sono organizzati principalmente in pacchetti favorendo la semplicità in fase di configurazione della vettura. Il vano bagagli ha una capienza di 405 litri ampliabile a 1.050 litri abbattendo gli schienali delle sedute posteriori.