Noleggio a lungo termine

Chi ha bisogno di un’auto, sempre in più casi opta per il noleggio a lungo termine. Parliamo infatti di una soluzione che sta crescendo in maniera esponenziale, anche perchè non è più riservata solamente alle aziende o al massimo alle partite Iva.

Noleggio a lungo termine, che cos’è

Intanto è bene chiarire di che cosa stiamo parlando. Il noleggio a lungo termine è infatti una vera e propria tipologia contrattuale. Molto diversa da quella del normale noleggio, da cui si differenzia per durata (si va da un minimo di 24 fino anche a 60 mesi) e vincoli. Il clienti che riceve il mezzo dalla Casa costruttrice o da un locatore paga un canone mensile ma ha poi la possibilità di personalizzarlo, come se fosse di sua proprietà.

Il canone

Veniamo alla parte più interessante, il vero motivo per cui il noleggio a lungo termine sta vedendo aumentare la sua quota di mercato. Il canone di noleggio include infatti i servizi connessi all’utilizzo, come l’assicurazione, i tagliandi e la tassa di proprietà. Una bella comodità per non doversi stare dietro personalmente. Non solo: stesso discorso per rotture e guasti se viene scelta una formula “Full Rent” che racchiude tutte le voci di spesa. Ovviamente per accedere a questo contratto bisogna dimostrare di poter sostenere la spesa. E qui veniamo anche alle differenze tra aziende e privati.

Aziende e privati

Le aziende ma anche le partite Iva interessate ad un noleggio a lungo termine devono presentare il bilancio annuale. Mentre i privati un po’ come succede in casi di acquisto simili devono di fatto garantire con la propria busta paga. La differenza più importante riguarda però la possibilità riservata ai primi casi di dedurre i costi di utilizzo del veicolo e di detrarne l’Iva. Questo è il motivo per cui sempre più aziende scelgono questo tipo di contratto. I privati non godono dello stesso beneficio ma come detto hanno altri motivi più che validi per scegliere un’auto a noleggio a lungo termine anzichè comprarla.

Noleggio a lungo termine, costi

Ovviamente i costi sono variabili e dipendono da molti fattori, a partire dal tipo di vettura. Si parte comunque da circa 150 euro mensili, ma le offerte di Case e locatori sono davvero tante e adatte ad ogni caso. Non bisogna infine dimenticare che col noleggio a lungo termine non si subisce la svalutazione del veicolo al momento della vendita. Oltre ad avere la possibilità di cambiarlo con una certa frequenza allo scadere del contratto.

Il noleggio a lungo termine di SIFA’

Il Noleggio a Lungo Termine di SIFÀ, Società Italiana Flotte Aziendali, nata nel 2012 per mano di Paolo Ghinolfi, punto di riferimento del settore in Italia, è sinonimo di mobilità senza pensieri. A fronte del pagamento di un canone mensile fisso, il cliente ha a disposizione un veicolo nuovo o usato per un periodo di tempo concordato. SIFÀ vuole proporsi come “il sarto della mobilità italiana” e all’atto pratico questo si traduce in un servizio personalizzato, veloce e flessibile, che assicura una risposta immediata alle richieste del cliente con focus su soluzioni anche di mobilità sostenibile. L’azienda garantisce un’esperienza personalizzata di noleggio, partendo dal momento dell’ordine del veicolo fino alla sua restituzione. Ogni cliente ha un account manager dedicato capace di offrire consulenza e redigere un piano il più possibile aderente alle necessità e aspettative del cliente, tenendo sempre presente il relativo TCO (Total Cost of Ownership). Oltre al Noleggio a Lungo Termine di veicoli passeggeri e gestione di flotte aziendali, SIFÀ offre un interessante servizio di Noleggio Veicoli Commerciali nuovi e usati con allestimenti personalizzati per ogni segmento di business (food, pharma, logistica dell’ultimo miglio, vending, impiantistica, per citarne alcuni), con il supporto e l’esperienza di un Team dedicato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *