agustamobilitàelelettrica

MV Agusta Motor S.p.A. annuncia il suo ingresso sul mercato della mobilità elettrica con una gamma di veicoli elettrici leggeri col tipico marchio delle ali e della ruota dentata. Con questa mossa il marchio punta a quel tipo di clientela urbana sofisticata, che apprezza muoversi in libertà sulle strade cittadine in modo veloce. Nonché agile ed elegante, ma anche e soprattutto con totale rispetto dell’ambiente.

MV Agusta, bici e monopattini. La prima ebike si chiama AMO

Le bici elettriche saranno le prime ad essere introdotte sul mercato, seguite “a ruota” dai monopattini. Per la prima serie di e-bike del marchio è stato scelto il nome “AMO”, a ricordare l’amore di MV Agusta per il mondo delle due ruote. I primi due modelli in gamma saranno la RR e la RC. Entrambi sono dotati del silenzioso motore Mahle da 250W con velocità assistita massima di 25km/h, di una batteria Panasonic 250W che garantirà un’autonomia di 75km con una singola carica. Nonché di componenti di alta gamma come i pneumatici Pirelli, i due freni a disco Magura e la cinghia di trasmissione Gates in carbonio.

La versione RR sarà proposta in due combinazioni di colore, giallo/nero e rosso/nero, mentre la RC, in edizione limitata, sfoggerà il bianco-rosso-nero della classica livrea del Reparto Corse MV Agusta.

Timur Sardarov, CEO Agusta: “E’ arrivato il momento di sfruttare il nostro potenziale”

“Il mondo si sta muovendo velocemente, la società si sta evolvendo a un ritmo che la pandemia e il new-normal hanno contribuito ad accelerare. Il settore motociclistico è diventato parte di un unico mercato allargato della mobilità leggera che comprende ogni tipologia di mezzo a due ruote. Vi è una domanda crescente di soluzioni di mobilità accessibili, leggere e rispettose dell’ambiente, specialmente nei grandi centri urbani. È venuto il momento per noi di sfruttare tutto il potenziale del marchio MV Agusta e di quello che rappresenta. Velocità, qualità delle lavorazioni e alta ingegneria oltre al design italiano. Tutti valori che appartengono in egual misura ai biker nel senso tradizionale. Ma dal forte appeal anche per i sofisticati consumatori cittadini delle nostre metropoli”. Il pensiero di Timur Sardarov, CEO di MV Agusta Motor S.p.A.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *