Motor Valley Fest
Motor Valley Fest

Motor Valley Fest ha incoronato vincitori Caracol e SmartTARGA. Si tratta infatti delle startups vincitrici di UniCredit Start Lab Awards, opportunità dedicata alle nuove idee imprenditoriali. Il loro trionfo è stato sancito dalla miglior interpretazione del tema di mobility innovation technology.

Caracol

Caracol è uno one-stop-partner. Dal quartier generale di Lomazzo (Como), offre servizi di Additive Manufacturing avanzati e customizzati per aziende nel settore Automotive e Motorsport.

SmartTARGA

SmartTARGA è una Startup Hardware IoT di Bologna. Sta progettando un sistema di videosorveglianza intelligente per veicoli events-driven destinato a Insurtech/Sharing/Rental. E’ infatti in grado di individuare potenziali collisioni tra veicoli, certificando le stesse nel pieno rispetto della privacy.

Motor Valley Fest, i vincitori

Le due startup vincitrici, premiate domenica pomeriggio in live streaming da Giusy Stanziola, Vice President WEU Start Lab & Development Programs di UniCredit e da Vittorio Brambilla, Direttore di Motor Valley, nel corso della diretta condotta dalla giornalista di Sky Sport Marina Presello, hanno avuto accesso di diritto alla piattaforma di business di UniCredit Start Lab,. Il programma prevede infatti business meeting con aziende ed investitori del network di UniCredit, un percorso di mentorship personalizzata con professionisti, nazionali e internazionali, del mondo dell’innovazione un training manageriale di alto profilo con a Startup Academy, e molto altro.

Dichiarazioni

Francesca Perrone, Responsabile WEU Start Lab & Development Programs di UniCredit, ha così commentato. “Abbiamo voluto arricchire la nostra partecipazione e il nostro sostegno al Motor Valley Fest offrendo agli startupper l’opportunità di partecipare al nostro programma UniCredit Start Lab, grazie al quale portiamo avanti un percorso di scouting e supporto delle nuove idee imprenditoriali italiane. Con UniCredit Start Lab negli ultimi 5 anni abbiamo analizzato più di 5mila progetti imprenditoriali di nuova generazione e accompagnato 300 start up verso percorsi di crescita, raggiungendo in Italia una quota di mercato pari al 20% tra le start up e le PMI innovative che ci consente di avere un punto di osservazione privilegiato sull’innovazione”.