Monti Metalliferi

Nei Monti Metalliferi, a pochi km a sud-ovest di Dresda, in una delle regioni turistiche più popolari della Sassonia e nominata questa estate patrimonio mondiale dell’umanità, si celebra il Natale più autentico della Germania. Le tradizioni secolari che risalgono alle fiorenti epoche dell’estrazione mineraria e dell’intaglio del legno. Ma il viaggio nel Natale sassone continua anche verso le grandi città di Dresda e Lipsia e negli scenari da favola dei castelli dell’Elba.

La regione dei Monti Metalliferi

La regione sassone dei Monti Metalliferi è entrata questa estate a far parte del Patrimonio mondiale dell’Umanità per via del suo eccezionale valore storico minerario. E’ una destinazione che merita di essere visitata nel periodo di Natale per la ricchezza e autenticità delle sue tradizioni natalizie. Vanno oltre alla celebrazione stessa della natività e affondano le loro radici nelle epoche dell’estrazione mineraria e dell’intaglio del legno. Non solo paesaggi idilliaci, valli fluviali e insediamenti pittoreschi, risultati di oltre mille anni di attività mineraria, rendono famosi i Monti Metalliferi in tutto il mondo.

I mercatini di Natale

I mercatini di Natale nei Monti Metalliferi sono un tripudio di luci, profumi, musiche e atmosfera natalizia. Vengono allestiti e finemente decorati intorno alle piazze dei centri cittadini con al centro la grande piramide caratteritica. Tra i più preziosi e suggestivi ci sono i mercatini di Seiffen, Annaberg e Schneeberg dal 29 novembre al 22 dicembre e quello di Freiberg dal 26 novembre al 22 dicembre. A Grünhainichen è consigliata una visita al magico mondo di “Wendt & Kühn”. Storica azienda tedesca nota ormai in tutto il mondo per gli angeli dalle ali a 11 pois e per altri deliziosi manufatti da collezionare.

Natale a Dresda

Grande e festoso, lo Striezelmarkt di Dresda è il più antico mercatino di Natale della Germania. Si tiene dal 27 novembre al 24 dicembre 2019 nella vecchia piazza del mercato di Dresda (Altmarkt). Con la piramide e il candelabro di legno formato gigante, la pista da pattinaggio, le giostre, le bancarelle di artigianato tipico, le prelibatezze culinarie e molto altro, lo Striezelmarkt è uno dei primi luoghi a Dresda dove andare per fare il pieno di regali e di atmosfera natalizia. Altri sono: il Miglio di Natale, che si estende lungo la Prager Strasse, la più nota via dello shopping, e il romantico Mercato della Frauenkirche. Ricco di artigianato autentico, è avvolto dalla splendida atmosfera che dona la magnifica Chiesa di Nostra Signora.

Natale a Lipsia

Tra i mercatini più grandi della Germania c’è anche quello di Lipsia. Con quasi 300 stand di artigianato, gastronomia, arte e design è il “Wunderland” dello shopping natalizio. Viene allestito nell’area principale della Marktplatz dal 26 novembre al 23 dicembre 2019, al cospetto di un abete alto 20 metri. Altrettanto storico è il mercatino di Natale nella Naschmarkt con una grande esposizione di artigianato locale e arte tradizionale oppure il villaggio finlandese nella Augustusplatz con ruota panoramica e pista di pattinaggio. .

Natale da fiaba nei castelli

Nella Valle dell’Elba, al Castello di Wackerbarth, dal 30 novembre al 1° dicembre si tiene il Festival delle Luci. L’intero parco del castello viene illuminato da lanterne ricreando un vero spettacolo per gli occhi, insieme a musica dal vivo, prelibatezze gastronomiche, rappresentazioni di favole e all’immancabile vin brulè “Wackerbarths Weiß & Heiß”. E’ creato secondo la più antica ricetta del Glühwein in Germania. Ulteriori eventi sui castelli della Sassonia su trovano sulla website di Schlösserland Sachsen.

Un pensiero su “Monti Metalliferi per il Natale patrimonio dell’Unesco”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *