Mondodelvino

Mondodelvino è un gruppo giovane e certificato, che ormai da anni riunisce il meglio del patrimonio enologico italiano, nata dalla fusione di quattro aziende del settore. La crescita di questa realtà è stata costante nel tempo, ma ora si punta a offrire un servizio sempre più all’avanguardia e qualificato.

Nasce così il nuovo progetto enoturistico lanciato attraverso il proprio portale. Si potrà scegliere tra una serie di proposte pensate per i wine&food lovers . Il visitatore può vivere questa esperienza in modo personalizzato e crearsi un proprio itinerario attraverso cultura, natura, esperienze enogastronomiche e relax. L’utente riesce così immergersi a 360° in territori unici come quello di Langhe Roero e Monferrato, riconosciuto “Patrimonio dell’Umanità” dall’Unesco e la Romagna, terra dell’accoglienza e del buon vivere italiano per antonomasia.

Mondodelvino : il progetto Wine Esperience diventa ancora più ricco

Pur trattandosi di un progetto che in questi mesi ha già raccolto importanti riscontri, ora la Wine Esperience diventa ancora più ricca e coinvolgente. L’obiettivo che ci si vuole prefiggere è quello di ffrire nuove esperienze ai visitatori e generare interesse per i territori in cui si trovano le cantine del gruppo. Ma per chi non si accontenta in qusto periodo c’è un’opportunità in più: visitare queste realtà gratuitamente per tutta l’estate.

Si parte idealmente da una visita al museo interattivo di Priocca. Qui si possono scoprire la storia, i territori, i metodi e gli abbinamenti dei vini per poi continuare alla scoperta del paesaggio e delle sue bellezze tra arte, storia, cultura. Bere del buon vino è certamente importante, ma lo è altrettanto accompagnarlo con del buon cibo. E questa esigenza potrà essere ampiamente soddisfatta con esperienze di tipo enogastronomico. Difficilmente non si sarà soddisfatti dalle visite in cantina e degustazioni da fare immersi nel paesaggio piemontese, dove si trovano la Cattedrale delle Bollicine, sede della cantina Cuvage e la Tenuta Cà dei Mandorli sede della cantina Ricossa. Per chi invece preferisce l’Emilia Romagna è invece possibile fare una tappa presso la sede di Poderi dal Nespoli.

Ogni appassionato diventa protagonista

Chi ama unire la volontà di scoprire un territorio inesplorato alla pratica dello sport non avrà certamente tempo per annoiarsi. Queste zone possono essere vissute in modo ancora più coinvolgente in sella ad una e-bike o attraverso un percorso di trekking. E, perché no, anche con una sosta per un pic-nic tra le vigne. Davvero suggestiva può essere invece la possibilità di fare in zona un giro in mongolfiera per osservare da un punto di vista privilegiato le colline vitate.

Ma per un vero appassionato c’è un’altra opportunità da cogliere al volo: scegliere se diventare winemaker per un giorno, grazie ad un workshop esperienziale che si svolge nella sede di Priocca. Nel corso di questo appuntamento si potrà provare a mettersi alla prova nel riconoscimento e nella creazione di un vino. Ma si potranno anche imparare i segreti del tartufo, dalla ricerca agli abbinamenti culinari.

Per sapere tutte le esperienze che il gruppo ha messo a disposizione degli utenti basterà accedere al portale alla voce ‘Wine Experience’. Qui ognuno può comporre un itinerario personalizzato a seconda dei propri interessi. Si può procedere direttamente prenotando visite, esperienze e degustazioni e trovando tutte le informazioni a portata di clic.

Un modo di agire che conferma la volontà di Mondodelvino di prestare attenzione ai veri bisogni dei consumatori. Da sempre il nostro gruppo è attento al consumatore e proiettato al futuro. Crediamo fortemente nelle potenzialità che legano un’azienda e il territorio che la circonda e questo progetto lo dimostra – ha sottolineato Enrico Gobino, direttore marketing di Mondodelvino -. Il museo della Wine Experience è diventato un punto di attrazione con finalità didattiche e culturali. D oggi con questa iniziativa vogliamo amplificare e creare nuovo valore aggiunto da offrire al consumatore”.