Modena Motor Gallery
Modena Motor Gallery

Questa mattina il Museo Ristorante Pavarotti in Piazza Duomo ha ospitato la conferenza stampa di presentazione della settima edizione di Modena Motor Gallery. A illustrare i contenuti, l’ideatore e organizzatore della mostra-mercato Mauro Battaglia, AD di Vision Up, il direttore generale di Modena Fiere Marco Momoli, il testimonial di ACI Storico Gian Carlo Minardi, il designer industriale Antonio Sassi e il giornalista Mario Simoni.
“Sarà una manifestazione nuova nell’idea concettuale che avrà sempre al centro le auto e le moto d’epoca dei commercianti, le automobilia e le memorabilia, ma che sfiderà il futuro del settore puntando molto sulla sulla qualità degli eventi, delle mostre e degli incontri con i personaggi di questo mondo”, ha detto Mauro Battaglia.

Dichiarazioni

“Ricorrono quest’anno i trent’anni di Fiera di Modena che aprì con una manifestazione dedicata proprio ai motori”. Lo ha detto Marco Momoli, direttore generale di ModenaFiere. “Non è un caso. Modena è particolarmente legata ai motori. Questo settore è per noi fondamentale e manifestazioni come Modena Motor Gallery rappresentano per noi un fiore all’occhiello. Sono fondamentali per il legame con il nostro territorio”.

Gian Carlo Minardi

Gian Carlo Minardi, presidente della Commissione Velocità di ACI Sport e testimonial ACI Storico ha esordito portando il saluto del presidente di ACI Angelo Sticchi Damiani. “Credo che queste manifestazioni siamo il nostro DNA. L’Italia ha un patrimonio di vetture encomiabile e ineguagliabile. ACI Storico sta supportando questo tipo di mostre mercato ed è giusto che sia presente a queste manifestazioni, per dare ancora maggiore spinta al nostro capitale nazionale. Modena Motor Gallery è una manifestazione importante. E’ nella Motor Valley, nel cuore del territorio che ha dato i natali ai dei marchi più belli in assoluto nel mondo dell’automobile”.

Che cos’è Modena Motor Gallery

Modena Motor Gallery è organizzata da Vision up srl e ModenaFiere. Vede la collaborazione di Motor Valley Development, Camera di Commercio di Modena, Comune di Modena, BPER banca e gode del patrocinio di ACI Storico e Fondazione Cassa di Risparmio di Modena.