Mini

Mini si evolve. A 20 anni dal lancio della moderna Mini, l’ultima generazione di modelli si presenta al top della forma. 3 porte, 5 porte e Cabrio assicurano divertimento di guida, design espressivo e stile individuale.

Dichiarazioni

“Con l’attuale revisione del modello, la Mini ha raggiunto un livello di maturità che la rende ancora più eccezionale nel segmento delle compatte per quanto riguarda il design, l’essenza del prodotto e la qualità premium”, ha dichiarato l’Head Bernd Körber. “La Mini è l’originale che si distingue dalla massa e continua a reinventarsi ancora e ancora”.

Mini, novità

In una versione specifica per il modello, l’ampio aggiornamento del design, della tecnologia e della qualità premium dà nuovo slancio anche alla Cooper SE completamente elettrica (consumo di carburante combinato: 0,0 l/100 km (WLTP); consumo di potenza combinato: 17,6 – 15,2 kWh/100 km (WLTP), 16,1 – 14,9 kWh/100 km (NEDC). Emissioni di CO2 combinate: 0 g/km) nel continuare la sua spinta di successo nel segmento dei veicoli elettrici. Le ultime versioni per atleti estremi, la John Cooper Works (consumo di carburante combinato: 7,1 – 6,8 l/100 km (WLTP), 7,1 – 6,9 l/100 km (NEDC); emissioni di CO2 combinate: 161 – 155 g/km (WLTP), 163 – 158 g/km (NEDC) e John Cooper Works Cabrio (consumo di carburante combinato: 7,4 -7,1 l/100 km (WLTP), 7,4 – 7,1 l/100 km (NEDC); emissioni di CO2 combinate: 167 – 161 g/km (WLTP), 169 – 163 g/km (NEDC) beneficiano di un ulteriore sviluppo nel design. E’ specifico per il modello, e nella composizione del prodotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *