Milano per Gaber
Milano per Gaber

Il 2019 coincide con gli ottant’anni della nascita del Signor G. Ospita un’edizione di Milano per Gaber particolarmente ricca di eventi. Come tradizione, consolidata da tanti anni di stretta collaborazione, sarà ancora una volta il Piccolo Teatro di Milano il principale punto di riferimento per le iniziative in programma.

Che cos’è Milano per Gaber

Milano per Gaber è, insieme al Festival Gaber in Versilia, la principale iniziativa di livello nazionale organizzata dalla Fondazione. Costituisce da sempre il principale punto di riferimento per tutti gli approfondimenti teatrali e culturali legati a vario titolo a Giorgio Gaber e alla sua opera. Il Piccolo Teatro Strehler ospiterà due incontri di altissimo livello con due tra i più acclamati protagonisti della scena musicale italiana. Si tratta di Paolo Conte, venerdì alle ore 19, e Cesare Cremonini, sabato alle ore 15.

Grandi ospiti

Paolo Conte, onorerà con la sua prestigiosa presenza la manifestazione, dialogando con Massimo Bernardini al Piccolo Teatro Strehler. Racconterà, anche a partire da alcuni spunti gaberiani, la sua straordinaria avventura artistica che lo ha consacrato come uno dei più importanti protagonisti della scena musicale internazionale. Cesare Cremonini, intervistato da Marinella Venegoni, dopo la straordinaria partecipazione a Viareggio al Festival Gaber nel 2005 in cui interpretò una sorprendente versione de “L’Orgia”, racconterà per la prima volta al pubblico milanese, il suo rapporto con l’opera di Gaber – Luporini e l’importanza che Giorgio Gaber ha avuto nella sua formazione musicale, culturale e artistica. Sarà l’occasione per ripercorrere una straordinaria carriera. Ha portato l’artista bolognese ai massimi livelli di qualità musicale e importanza culturale.

Attività

Proseguono con grande successo le attività della Fondazione. Sono coordinate da Lorenzo Luporini e destinate al pubblico più giovane. Due gli appuntamenti attesi al Piccolo Teatro Studio Melato. Lorenzo, intervisterà infatti Coma Cose, venerdì alle ore 20.30, e Willie Peyote, sabato alle ore 19.30. Sono protagonisti di prestigio della musica cosiddetta Indie alla quale la Fondazione Gaber pone da sempre particolare attenzione. Clamoroso il successo che ha avuto già nel 2016 la serata Io ci sono organizzata dalla Fondazione alla Santeria di Milano con Brunori Sas, Lodo Guenzi de Lo stato sociale, Tommaso Paradiso dei Thegiornalisti e Andrea Appino dei The Zen Circus. Prosegue con due nuovi appuntamenti nel 2019 con artisti ancora una volta particolarmente vicini alle nuovissime generazioni. Hanno in Giorgio Gaber un solido punto di riferimento.