Mauro Ottolini
Mauro Ottolini

Bella iniziativa di Mauro Ottolini. Il suo disco live “Isola Mente”, fino al 30 aprile, Giornata Mondiale del Jazz, si potrà scaricare a solo 1 euro. Si tratta di una musica davvero particolare, in cui ascoltare il suono delle conchiglie dei mari di tutto il mondo. Per saperne di più, lo abbiamo intervistato.

L’intervista a Mauro Ottolini

“Avremmo voluto metterlo a disposizione di tutti gratuitamente ma per i download ci sono dei vincoli e quindi si tratta di una cifra simbolica. Tutti quelli comunque che condivideranno la copertina dell’album dalla mia pagina Facebook lo riceveranno gratis”.

Ottolini e il Coronavirus

E’ un periodaccio per tutti e in particolare per i musicisti che in Italia sono sempre all’ultimo posto, nonostante si tratti di un Paese che vive di arte. Io stesso ho 48 anni e quando dico che lo faccio di professione mi chiedono in realtà quale sia il mio lavoro. In realtà ho sempre fatto questo, anche se capisco di essere fortunato ad aver coniugato il lavoro con la passione. E’ una rarità”.

La sua musica

“Io arrivo dal jazz e ora suono le conchiglie. Mi sono ispirato alla musica delle Antille. Si tratta del primo vero strumento, perchè il corno di cui si parla sempre doveva essere lavorato mentre le conchiglie emettono dei suoi anche solo soffiandoci dentro. Si tratta poi di un simbolo di protezione e con Isola Mente volevo mandare un suono di pace e di speranza. In un periodo così disgraziato ci vuole fiducia”.