Marco Visciola
Marco Visciola

Lo chef Marco Visciola continua a stupire con la sua cucina dai gusti raffinati, creativi e dalla delicata ricercatezza. Una ricercatezza che in occasione delle prossime feste si tinge ancora una volta di tradizione e lo fa nelle vesti del più rappresentativo dei dolci natalizi. Il panettone, che profuma di italianità ma a cui lui regala un’anima in più, tutta profondamente ligure. A fianco del classico panettone con canditi e uvette, lo chef ne propone una versione che racconta in modo sincero i sapori più genuini di questo territorio. Nasce così la ricetta del panettone con olive taggiasche e chinotto candito, dal sapore delicato e aromatico.

Le parole di Marco Visciola

Lo chef Visciola parla così della sua novità. “La mia è un’idea che parte proprio dalla mia Liguria. Una terra dai mille sapori che, in occasione delle feste di Natale, ho voluto omaggiare rivisitando una preparazione che racchiude nella sua storia anche un po’ di questa bellissima regione”.

I panettoni

Alla base di entrambe le preparazioni c’è la scelta di ingredienti naturali e meticolosamente selezionati. Sottoposti poi a 36 ore di lievitazione, che danno vita ad un impasto soffice e morbido. Le due versioni sono acquistabili sia presso il ristorante Il Marin sia presso Eataly. Il panettone tradizionale ha un prezzo di 36€ al kg. Quello con olive taggiasche e chinotto candito è acquistabile al costo di 38€ al kg.