Marche Outdoor
Marche Outdoor

Marche Outdoor è la punta di diamante della proposta turistica regionale. Inaugurato nel 2019 con testimonial d’eccezione Vincenzo Nibali, il progetto è caratterizzato dalla messa in rete del territorio. Le strade secondarie, dal mare alla montagna, possono essere percorse in bicicletta da tutti i tipi di ciclisti, dai principianti ai più esperti.

Le parole di Vincenzo Nibali

Nibali è messinese ma ha il cuore un po’ marchigiano. “Nello stesso viaggio si possono ammirare bellezze naturali e opere d’arte senza tempo, da Raffaello Sanzio a Lorenzo Lotto. I percorsi ad anello di Marche Outdoor accompagnano i cicloturisti dal mare alla montagna attraverso laghi, gole, cascate, eremi e grotte. 180 km di coste incantate, montagne da togliere il fiato, intime strade di collina e centinaia di borghi arroccati, non solo, tanti diversi itinerari cicloturisti, servizi specializzati e soprattutto l’accoglienza autentica e genuina: la regione Marche ha tutto“.

Marche Outdoor

La filosofia di Marche Outdoor è quindi quella di promuovere un’economia del territorio sostenibile. Propone la bicicletta come mezzo e non come fine e facendo vivere al cicloturista tutte le emozioni che la regione può offrire, attraverso 24 percorsi ciclabili – in continuo aggiornamento con soluzioni diversificate e pensate per tutte le due ruote – per circa 2.000 Km e 130 comuni interessati in tutta la regione Marche.